Sport

Ha preso il via venerdì 19 agosto la 77esima edizione della Vuelta di Spagna, terza e ultima grande corsa a tappe della stagione. Ventuno le tappe in programma, per completare i 3280 km totali del percorso, con la Grand Départ fissata a Utrecht, nei Paesi Bassi. Uno start che era già previsto nel 2020, quando poi per le questioni sanitarie che hanno coinvolto il mondo, e di conseguenza anche lo sport, in quell’edizione della corsa furono annullate le prime tre tappe in programma. L’ultima partenza all’estero risaliva al 2017. In questa edizione il percorso disegnato dagli organizzatori sarà molto duro.…

Leggi Tutto

Un’estate straordinaria ricca di successi per gli atleti della Polizia di Stato impegnati nelle più importanti manifestazioni sportive continentali.Complessivamente gli atleti cremisi hanno portato al medagliere azzurro 56 medaglie, 24 d’oro, 18 d’argento e 14 di bronzo delle complessive 117 medaglie vinte dall’Italia. Gli eccezionali risultati raggiunti dagli atleti delle Fiamme Oro hanno entusiasmato tutti gli italiani e tutti i poliziotti che festeggiano per i propri colleghi atleti, ma soprattutto accrescono la passione di migliaia di giovanissimi atleti (circa 3000) inscritti ai gruppi sportivi Fiamme Oro, che alimentano uno straordinario vivaio. Le Fiamme Oro infatti promuovono l’attività sportiva attraverso 32…

Leggi Tutto

Il contributo del Veneto alle medaglie italiane Oro: 6Argento: 4Bronzo: 3 Oro – Staffetta 4×100 mista: Thomas Ceccon 17 agosto Oro – 100m dorso: Thomas Ceccon 17 agosto “Una vera chiusura scintillante per gli Europei di nuoto quella che ci ha regalato Thomas Ceccon. Un ulteriore contributo alla valanga di medaglie d’oro azzurre che ha cadenzato questi giorni al Foro Italico. Con orgoglio mi complimento per questa nuova affermazione di un atleta veneto che ancora una volta ci porta sul tetto d’Europa”. Così esprime le sue congratulazioni il Presidente della Regione del Veneto per l’oro riportato dal nuotatore vicentino nei…

Leggi Tutto

La Giunta regionale del Veneto con una delibera, proposta dall’assessore regionale allo Sport di concerto con il collega delegato alla Sanità e disabilità, ha approvato un bando dal valore di 200 mila euro per la concessione di contributi a favore della pratica sportiva degli atleti con disabilità 2022 ai sensi della LR 11 maggio 2015, n. 8 “Disposizioni generali in materia di attività motoria e sportiva”, art. 16. “La Regione del Veneto riconosce il valore sociale, formativo ed educativo della pratica motoria e sportiva inclusiva per tutti – interviene l’assessore regionale allo Sport – e interviene con forme di sostegno…

Leggi Tutto

In copertina Vincenzo Nibali all’uscita dell’Arena dopo le premiazioni del Giro d’Italia 2022Foto di Claudio Beccalossi Il prossimo 19 agosto prenderà il via dall’Olanda l’edizione numero 77 della Vuelta de Espana. La corsa spagnola, dopo tre tappe pianeggianti, inizierà subito a fare sul serio con una serie di giornate di media difficoltà intervallate da frazioni di alta montagna. Sesta, settima e nona tappa definiranno già in buona parte la classifica finale. Dalla quattordicesima, poi, alla ventesima frazione, infine, si procederà con tappe durissime senza soluzione di continuità. Non sarà affrontato quest’anno il mitico Angliru, però le salite non mancheranno a…

Leggi Tutto

“Il Veneto ha una grande tradizione ippica, in tutte le sue discipline. Una ulteriore dimostrazione è venuta oggi dal bronzo, prima medaglia italiana, conquistato da due cavalieri padovani. Siamo orgogliosi di Rebecca Greggio e Davide Zanella”. Lo dice il Presidente della Regione Veneto, commentando la prima medaglia italiana conquistata ai mondiali 2022 di Herning (volteggio, dressage, paradressage e salto a ostacoli). “Auguro a Rebecca e Davide di scalare il prima possibile quel podio – aggiunge il Governatore – perché eccellono in una disciplina poco nota ma assolutamente spettacolare, e tecnicamente difficile, come il volteggio di coppia. Lavorano assieme da pochi…

Leggi Tutto

“La prima medaglia per l’Italia ai Campionati mondiali di atletica leggera di Eugene, in Oregon, parla Veneto. Elena Vallortigara, valicando i 2 metri di altezza, conquista il bronzo: una medaglia tanto sognata e infine conquistata dalla nostra carabiniera di Schio”. Lo dice il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, salutando la medaglia conquistata oggi dalla trentenne vicentina che vale il primo podio azzurro ai mondiali in Nordamerica. “Elena ha costruito centimetro dopo centimetro questo volo di bronzo che, per l’Italia e il Veneto, è la testimonianza della forza del mondo dell’atletica leggera femminile – prosegue il Governatore -. L’Italia…

Leggi Tutto

“Il Veneto continua ad essere la patria del pedale, nazionale e internazionale. E’ infatti in arrivo sulle nostre strade un nuovo mondiale professionisti, dedicato a un particolarissimo e innovativo tipo di bicicletta come la Gravel. Ne siamo orgogliosi. Come sempre i nostri organizzatori, in questo caso la PP Sports Events diretta dal grande campione veneto su strada Filippo Pozzato, daranno il meglio di sé e ci sarà da divertirsi e stupirsi per tutti”. Lo annuncia il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che, come Istituzione, ha sostenuto la candidatura italiana e veneta alla prima rassegna iridata del Gravel. Cosa sono…

Leggi Tutto

Cinque sono, complessivamente, i tifosi o pseudo tali che lo scorso 8 maggio, in occasione della partita Hellas Verona vs Milan, si sono resi responsabili di aggressioni, piuttosto che di danneggiamenti o di altri reati cd. “da stadio”. La partita, come noto, era stata considerata ad alto rischio per l’ordine e la sicurezza pubblica a causa della rivalità che da sempre contraddistingue le due tifoserie; la posizione in classifica del Milan, inoltre, aveva richiamato al Bentegodi un numero considerevole di tifosi rossoneri che, quel giorno, raggiungeva le 16.000 presenze. Nei giorni successivi alla gara, dai quotidiani, non solo locali, si…

Leggi Tutto

Il Veneto è sempre di più una Regione che spicca sul panorama nazionale per la sua vocazione sportiva:il 43,8 per cento della popolazione pratica sport in modo continuativo o saltuario mentre il livello di sedentarietà è al 21,5 per cento (contro un dato nazionale rispettivamente del 36,7% e 35,2%), quest’ultimo il secondo valore più basso in Italia dopo il Trentino Alto Adige.A dirlo sono gli ultimi dati ISTAT disponibili, riferiti al 2020 e rielaborati dall’Ufficio Statistica della Regione del Veneto la quale ha fotografato il comparto sportivo regionale nel numero di giugno di Statistiche Flash dal titolo “Lo sport e…

Leggi Tutto

Qualcuno aveva malignamente scommesso che, per una sorta di solidarietà diffusa tirata per i capelli, tra i 176 in gara al 105° Giro d’Italia avrebbe vinto un ucraino, l’unico ciclista portabandiera del Paese oggi drammaticamente alle prese con l’Orso russo aggressore: Andrij Ponomar (Černihiy, 5 settembre 2002), buon corridore (si farà…), professionista su strada dal 2021 che gareggia con la squadra Drone Hopper-Androni Giocattoli. Aveva già corso al Giro d’Italia nel 2021 (arrivando 67°) mentre stavolta, purtroppo, è risultato ultimo in graduatoria finale (117°).Anche volendo, a fin di bene… politically correct, sarebbe stato impossibile stravolgere platealmente una classifica del genere…

Leggi Tutto

Doveva essere un Giro d’Italia senza figli delle stelle quello partito dall’Ungheria lo scorso 6 maggio e conclusosi a Verona domenica 29, e così è stato. Nonostante l’assenza del vincitore uscente Bernal, e senza i fenomeni sloveni Roglic e Pogacar, l’entusiasmo, però, non è mancato, e i primi classificati hanno provato a dare spettacolo. Nessuna critica per il vincitore, l’australiano Jai Hindley, spalleggiato da una squadra, la Bora-Hansgrohe, dimostratasi semplicemente perfetta (le tappe di Torino e del Fedaia ne sono esempio).La Ineos del favorito Carapaz (in rosa sino alla penultima tappa) dovrà leccarsi le ferite e tentare di reagire già…

Leggi Tutto

Per l’Hellas Verona la partita contro il Torino (l’ultima in Casa-Bentegodi del campionato 2021-2022) avrebbe dovuto essere l’unghiata vincente d’arrivederci sulle note della marcia trionfale verdiana (“Gloria all’Egitto” dell’“Aida”), suonata con la tromba prima dell’inizio da un tifoso in tribuna dando il via al coro da pelle d’oca della tifoseria scaligera. https://www.youtube.com/watch?v=jfMi78er1nQ Invece, nonostante l’energico sostegno della Curva Sud e non solo (che qualcuno ha ritenuto addirittura più incisivo dell’infelice faccia a faccia col Milan), la squadra è parsa impacciata, talvolta confusionaria, incapace di triangolazioni efficaci e sguscianti verso l’area avversaria. I tifosi del Torino nel settore ospiti I…

Leggi Tutto

In occasione della partita di calcio Hellas Verona – Torino, in programma domani, sabato 14 maggio alle 18, il sindaco ha firmato l’ordinanza che prevede lo sgombero anticipato di una parte dei banchi del mercato dello Stadio. La decisione tiene in considerazione non solo il rischio di scontri tra le due tifoserie, già verificatisi in passato, ma anche gli oltre 20 mila spettatori attesi, con conseguente occupazione di tutti i settori dello stadio. Lo sgombero anticipato dei banchi del mercato, consentirà quindi l’allestimento della curva nord secondo il protocollo di sicurezza. La mancata osservanza delle disposizioni, comporta una sanzione amministrativa…

Leggi Tutto

Il “manego” ritorna a colpire lo “s-cianco”. Sabato 14 maggio parte la ventesima edizione del campionato di S-cianco, con il tradizionale gioco che occuperà le piazze di Verona e provincia fino al 31 luglio. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Giochi Antichi, riparte dopo due anni di stop. Grande l’entusiasmo tra i veronesi, che rappresentano una delle più numerose e importanti comunità di giocatori d’Europa. Due le novità per festeggiare il prestigioso traguardo delle venti edizioni. La prima riguarda la partecipazione di squadre provenienti da altre regioni e provincie, in particolare dal mantovano, dal pavese e dal veneziano. La seconda invece vedrà…

Leggi Tutto

La partita clou della 36^ giornata (se non dell’intero campionato per l’Hellas Verona), indubbiamente attesa febbrilmente d’ambo le parti per le diverse ambizioni di classifica ma guardata di traverso (e facendo i debiti scongiuri) dal Milan per memorie lontane e mai sopite di scudetti persi in riva all’Adige. Per la cronaca, ben due strappati al “Marcantonio Bentegodi” soccombendo alle armate Brancaleone gialloblù d’allora, a 17 anni di distanza l’uno dall’altro: il 20 maggio 1973 ed il 22 aprile 1990. A dispetto dei corvi, la compagine di Stefano Pioli (Parma, 20 ottobre 1965, ex difensore a Verona tra il 1987…

Leggi Tutto

La Corsa Rosa ha preso il via oggi da Budapest Budapest, 6 maggio 2022 – Buongiorno dalla prima tappa del Giro d’Italia edizione 105, in programma dal 6 al 29 maggio e organizzato da RCS Sport. La Budapest-Visegrád di 195 km apre ufficialmente la Corsa Rosa 2022. Il gruppo forte di 176 unità è transitato al KM 0 alle 12.44. Il live della corsa è disponibile all’indirizzo https://www.giroditalia.it/livehub/ Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link. (La partenza del Giro d’Italia è stata…

Leggi Tutto

Pronto il piano della sicurezza per la partita di domenica 8 maggio, predisposto con la Questura Al Bentegodi, alle ore 20.45, si giocherà Hellas Verona – Milan. Ed è già sold-out. Sono attesi infatti 28 mila tifosi. Area pedonale Per garantire lo svolgimento dell’evento e tutelare i residenti, dalle ore 13, gli agenti della Polizia locale presidieranno tutta l’area. E dalle ore 18 verranno chiusi gli accessi al quartiere da via San Marco, via Albere, Spianà e canale Camuzzoni. Il Bentegodi, pertanto, sarà raggiungibile solo a piedi, in bici o in motorino. L’accesso sarà concesso solo ai residenti. Le strade libere permetteranno di…

Leggi Tutto

La sorpresa più importante del campionato italiano di calcio di Serie A è stata rappresentata sicuramente dall’unica squadra veronese presente in Serie A, dopo anni in cui il ballottaggio tra Hellas Verona e Chievo Verona è stato importante anche per il campionato, oltre che per il derby cittadino che si era creato. L’Hellas, dopo anni di transizione e dopo una nuova promozione che c’è stata negli anni recenti, è riuscita ad emergere come realtà calcistica innovativa, fresca, oltre che particolarmente ambiziosa: ad oggi non si fa fatica a vedere il Verona, qualora dovesse confermare – o addirittura potenziare – il…

Leggi Tutto

È un’edizione del Giro d’Italia per scalatori puri quella che si appresta a iniziare dall’Ungheria il prossimo venerdì.Sei gli arrivi in salita, il primo alla quarta tappa con il traguardo “quasi” tradizionale sull’Etna. Toccherà poi alla dura salita del Blockhaus (nona tappa) che fu di Quintana nel 2017, dopo l’altrettanto difficile Passo Lanciano, a dare il primo scossone serio alla generale; già in questa tappa non si scherzerà più. Cogne con tre gpm e l’Aprica, dopo il Goletto di Cadino, il mitico Mortirolo (anche se dal versante di Mozzo) e il leggendario Santa Cristina (famoso per l’affronto che Pantani fece…

Leggi Tutto

Un’opportunità colta al volo per realizzare il grande Parco della Spianà. Un polmone verde a ridosso del centro, dove potenziare alcuni sport che non necessitano di nuove edificazioni come padel, parkour e arrampicata, a stretto contatto con il bosco. Con il Masterplan appena concluso, l’Amministrazione comunale ha appena partecipato all’ultimo bando per i fondi Pnrr dedicati allo ‘Sport e inclusione sociale’, in particolar modo alla realizzazione o rigenerazione di impianti sportivi per almeno tre discipline in grado di favorire il recupero di aree urbane. Il progetto Quattro milioni e mezzo di euro, che presto potrebbero essere destinati a nuove strutture…

Leggi Tutto

Quella tra l’Hellas Verona di Igor Tudor e la Sampdoria di Marco Giampaolo al “Marcantonio Bentegodi”, 34^di campionato, è stata una partita a tratti piacevole (pur senza eccessive emozioni) nonostante i tormenti di pioggerella e temperatura più autunnali che primaverili. Sono entrati in campo per l’Hellas Verona: Lorenzo Montipò, Davide Faraoni, Antonin Barak, Darko Lazovic, Gianluca Caprari, Ivan Ilic, Nicolò Casale, Federico Ceccherini, Koray Günter, Adrien Tameze e Giovanni Simeone. Nel corso dell’incontro hanno fatto la loro comparsa in sostituzioni Bosko Sutalo (al posto di Günter), Fabio Depaoli (Faraoni), Kevin Lasagna (Barak), Miguel Veloso (Ilic) e Daniel Bessa (Caprari).…

Leggi Tutto

Un milione di euro, stanziati dall’Amministrazione comunale in tre anni, e il Consolini torna all’antico splendore.Con una novità, 5 corsie indoor lunghe 60 metri, con sabbiera per il salto in lungo. Sfruttando gli spazi sottostanti le nuove tribune, è stato creato uno dei pochi spazi al chiuso del Veneto per l’allenamento invernale. Rettilinei preziosi per gli atleti in caso di maltempo. Una ‘chicca’ per l’atletica veronese e per lo storico impianto scaligero, che la mattina ospita gli studenti degli Istituti superiori e il pomeriggio le società sportive. Prima è stata completamente rinnovata la pista di atletica esterna, rifatta la recinzione…

Leggi Tutto

Sotto una palestra polifunzionale, con spogliatoi e bagni, sopra spazi per la psicomotricità, uffici e aule per il quartiere. Alla Bassona potrebbe essere realizzato presto un nuovo impianto sportivo, attiguo alle scuole primarie Vilio e all’infanzia Rodari. L’Amministrazione comunale ha già depositato il progetto preliminare per accedere ai fondi stanziati dal Pnrr- Piano nazionale ripresa e resilienza, per la costruzione di ‘Strutture sportive per le scuole’. Il fabbricato, che sorgerebbe nell’area verde di proprietà comunale tra via Bassone e via Borsellino, avrebbe una duplice funzione. Vista la comodità potrebbe essere usato dagli studenti che, al momento, non hanno uno spazio…

Leggi Tutto

“Il Veneto in questi giorni è la capitale italiana del Vino, e un vino veneto sarà l’abbinamento ideale per una delle manifestazioni sportive più famose e amate d’Italia e del Mondo, come la corsa rosa. Dai territori Patrimonio Universale Unesco, con le colline più belle che danno l’origine ai vini più pregiati e amati, veneta sarà anche la finale del Giro, con l’arrivo nello stadio più antico al mondo, quello dell’Arena di Verona”. Lo dice il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, salutando il 35° anniversario di Astoria Wines con l’apertura della prima bottiglia Giro d’Italia 2022. L’evento si…

Leggi Tutto

E’ venuto a mancare questa notte Emiliano Mascetti, grande calciatore dell’Hellas e storico direttore sportivo della squadra che nel 1985 raggiunse, sotto la guida di Osvaldo Bagnoli, lo scudetto. Spentosi all’età di 79 anni, Mascetti era da tempo malato. A nome della città di Verona, il cordoglio del sindaco Federico Sboarina. “La scomparsa di Emiliano Mascetti ci addolora molto – afferma Sboarina –. E’ un lutto che mi colpisce profondamente perché conoscevo personalmente lui e la sua famiglia. Ma è un lutto che colpisce anche la città perché Mascetti è stato per anni una bandiera dell’Hellas Verona, prima da calciatore…

Leggi Tutto