Browsing: Scatti inediti

Bizzarre fotografie di scritte, cartelli e molto altro scattate sul territorio veronese

Un perentorio avviso (all’angolo tra le vie dei Lamberti e delle Polidore, in Borgo Roma), con tanto di recinzione in legno della base dell’albero per tenere a debita distanza eventuali cani (al guinzaglio di padroni negligenti) in cerca d’un punto da annusare come consono per i propri bisogni: “Questo spazio verde non è il W. C. dei cani”. A buon intenditor… 

Read More

Verona, cimitero di Borgo Roma. L’incredibile pianta sempreverde che copre letteralmente una tomba. Ovviamente l’Agec (Azienda gestione edifici comunali, con competenza anche su 24 camposanti nel Comune di Verona e sull’impianto di cremazione) ha invitato i parenti dell’inumato, con apposita comunicazione scritta lasciata sul loculo, a provvedere. Riducendo il “gigante verde” in dimensioni più consone.

Read More

Persiste l’ucrainomania propagandista a Verona e dintorni. Di ucraini nazionalisti all’estero e di italiani patrioti per conto terzi.Sarebbe interessante constatare, a situazioni di guerra invertite, quanti balconi e cancellate in Ucraina sarebbero addobbati con bandiere italiane in segno di solidarietà. Domandina retorica ma non tanto… La prima foto è stata scattata in via Aurelio Saffi, a Verona. La seconda in via Borgo Bello, a Dossobuono. La terza in via Belfiore, a Ca’ di David. Volodymyr Oleksandrovyč Zelens’kyj gongola a Kyïv…

Read More