Browsing: Politica

News e dichiarazioni di politica su Verona, Veneto e Italia

La Vicepresidente e Assessore alle Infrastrutture e Trasporti della Regione Veneto Elisa De Berti replica alle dichiarazioni del Ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà. L’accusa “Considero offensive le dichiarazioni del Ministro D’Incà, che vuole insinuare un legame tra l’attribuzione di 61 mln per la Statale 12, contenuta nella delibera di intesa approvata oggi dalla Giunta regionale nell’ambito delle risorse da destinare ad infrastrutture legate alle Olimpiadi, e la mia provenienza geografica” Gli investimenti già effettuati nella provincia di Belluno “Faccio notare al Ministro come negli ultimi 5 anni ho portato nel bellunese, con le deleghe di mia…

Read More

“Gli scienziati, ormai da tempo, hanno svelato che il Veneto è un caso unico al mondo per la sua conformazione, che purtroppo rende praticamente impossibile il giusto ricambio d’aria. Nonostante ciò, nelle ultime rilevazioni di ARPAV si registra, dopo dieci anni, un miglioramento della salute della nostra aria, arrivando addirittura a dimezzare alcuni importanti inquinanti. Certo, non abbiamo ancora un risultato ottimale e, per questo, l’impegno e l’attenzione sono sempre al massimo, ma questo bilancio di ARPAV dà ragione alle buone politiche adottate anche dalla Regione del Veneto”. L’Assessore all’Ambiente della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, risponde così alle polemiche…

Read More

Quando, 7 anni fa, il premier Matteo Renzi preferì candidare Sergio Mattarella al Quirinale, sostituendolo al più titolato Giuliano Amato, nome che era stato condiviso con i partiti di opposizione, in molti storsero il naso chiedendosi se quell’uomo mite, e non esperto di politica internazionale, avrebbe potuto ereditare senza ripercussioni il trono che fu di “re” Giorgio Napolitano. Oggi è presto per un giudizio storico sull’attuale inquilino del Colle, ma certamente questa figura, all’apparenza pacata, ed entrato in punta di piedi nelle segrete stanze presidenziali, è riuscito a farsi benvolere da tutti e, col suo modo di fare fermo, ha…

Read More

Venezia, 14 gennaio 2022 “Cassa integrazione fino a giugno per i dipendenti e accesso al credito utilizzando la garanzia dello Stato, per almeno i prossimi due anni, per dare un segnale forte a tutta la categoria delle aziende di viaggio, che deve continuare ad investire per sostenere la costruzione e l’offerta di nuovi prodotti sicuri ed appetibili in termini turistici. Ma anche contributi a fondo perduto, basati sulla differenza tra il fatturato del 2019 e del 2021, con la possibilità di godimento per coloro che abbiano realmente subito una diminuzione del fatturato di almeno il 30-40%. E, in ultimo, auspico…

Read More

Tentare di riassumere in poche righe il curriculum e il cursus honorum di Mario Draghi potrebbe essere riduttivo e persino poco gratificante per i lettori. Di lui abbiamo già parlato (in modo quasi profetico) nel lontano ottobre 2019 con un pezzo in occasione del suo pensionamento dalla BCE (https://ilgiornaledeiveronesi.it/e-tempo-di-pensione-per-il-tedesco-mario-draghi/). Oggi è Presidente del Consiglio di un governo di unità nazionale. Per esperienza internazionale, capacità e ruolo attualmente svolto, è il candidato naturale all’elezione di Presidente della Repubblica.Quale partito della sua larga maggioranza, infatti, potrebbe dirgli di no senza, contemporaneamente, non affossare l’esecutivo? Il suo vero limite è, però, proprio la…

Read More

Sono dati dalla stampa accreditata con poche possibilità di elezione, ma sarà poi vero? In attesa del settimo (e ultimo) profilo di “peso”, ecco sette “scommesse”! Elisabetta Casellati è attualmente Presidente del Senato. Ex-sottosegretario nei vari governi Berlusconi, ha aderito a Forza Italia sin dal 1994. E’ stata anche eletta al Consiglio Superiore della Magistratura, carica che ha ricoperto dal 2014 al 2018. In caso di elezione lascerebbe libero un ruolo prestigioso che potrebbe far gola a molti ed essere utilizzato come arma di scambio in Parlamento. Anna Finocchiaro, ex-magistrato, è stata storica esponente del PD nonché DS, PDS e PCI.…

Read More

Il suo nome circola da più di un anno, cioè da quando è scaduto il suo mandato da Presidente della Corte Costituzionale, come candidata a un po’ a tutte le cariche istituzionali vacanti, o meno. A tratti era stata indicata come Presidente del Consiglio di un governo di decantazione, in altri come Ministro della Giustizia di un esecutivo tecnico, e qualche tempo fa anche come Presidente della Repubblica. A poco meno di due mesi della scadenza del mandato di Sergio Mattarella, e a poco più di un mese dall’inizio delle votazioni, invece, il suo nome sembra sparito. Una tattica, o…

Read More

Profilo moderato e capace di piacere anche trasversalmente a tutto l’arco parlamentare, nonchè in possesso di una carica europea di assoluto rilievo e che potrebbe fare gola a molti nel caso diventi vacante, questi i punti forti di Paolo Gentiloni. Cattolico, ambientalista, tra i fondatori della Margherita, non sgradito a Berlusconi per la sua riforma radio televisiva, ex-renziano di ferro, poi ripudiato dallo stesso senatore fiorentino, è un altro dei “cardinali” che circolano con insistenza per il dopo Mattarella. Parzialmente bruciato in settembre da Carlo Calenda (il suo nome era stato speso troppo presto), è da considerare in corsa? La…

Read More

Donna divisiva e dalle idee troppo di parte per i detrattori, persona dalla grande esperienza internazionale e di forti principi liberali per i sostenitori, questi i limiti e i pregi di Emma Bonino. Oggetto di una campagna mediatica molto efficace nel 1999, esperienza che la portò nel lotto dei possibili candidati al Quirinale di quell’anno (poi fu eletto Carlo Azeglio Ciampi), è da allora sempre stato potenziale nome forte, ma non è mai riuscita ad accogliere più di qualche decina di voti da parte dei grandi elettori (sia nel 2006, 2013 e 2015). Stimata da molti nel Pd e in…

Read More

Venezia, 12 novembre 2021 In merito alla nota congiunta con cui gli assessori regionali al lavoro Elena Chiorino, (Piemonte), Gianni Berrino (Liguria), Melania Rizzoli (Lombardia), Elena Donazzan, (Veneto), Alessia Rosolen (Friuli Venezia Giulia), Michele Fioroni (Umbria), Stefano Aguzzi (Marche), Pietro Quaresimale (Abruzzo), Filomena Calenda (Molise), Francesco Cupparo (Basilicata), Alessandra Zedda (Sardegna), Antonio Scavone, (Sicilia) e Achille Spinelli (Provincia autonoma di Trento), hanno commentato il fallimento del reddito di cittadinanza, l’Assessore della Regione Veneto Elena Donazzan, ha rilasciato una ulteriore dichiarazione. “Da sempre sono fortemente critica con il reddito di cittadinanza e non gioisco del fatto che si sia dimostrato un…

Read More

Del profilo istituzionale, professionale e umano di Giuliano Amato abbiamo già parlato in un nostro precedente pezzo dedicato alle prospettive economico-finanziarie post-Covid19 (cfr https://ilgiornaledeiveronesi.it/emergenza-coronavirus-patrimoniale-in-arrivo-il-precedente-di-amato/). Presidente di praticamente qualsiasi cosa durante la Prima Repubblica (e pure durante la Seconda), è oggi giudice della Corte Costituzionale. Molto stimato dalla Segreteria di Stato degli Stati Uniti, è indubbiamente apprezzato sia dai nostri numerosi partiti di centro e da Forza Italia. Inoltre otterrebbe molti voti anche all’interno del PD. Potrebbe avere il grande vantaggio dell’età (ha 83 anni), e scalare la classifica perchè considerato un classico “papa di transizione”. Le polemiche sulle sue pensioni…

Read More

Mentre Silvio Berlusconi sta cercando di giocarsi tutte le sue carte come candidato in pectore del centrodestra (https://ilgiornaledeiveronesi.it/corsa-al-quirinale-prima-puntata-e-se-silvio/), nel sottobosco parlamentare sta lavorando senza clamori, e a fanali spenti, una vecchia volpe del Senato, uno degli onorevoli più longevi della storia repubblicana, il sempreverde Pierferdinando Casini. Lontano dai microfoni dei cronisti, distaccato dalle polemiche quotidiane, sta tentando di affermarsi come “l’usato sicuro”. L’uomo giusto per portare il paese a elezioni in tempi brevi (per far contenti Salvini e Meloni), ma non brevissimi (in modo da avere i voti degli interessati al vitalizio). Non da ultimo, poi, potrebbe garantire la permanenza…

Read More

Verona è 69esima nella classica di Ecosistema Urbano 2021, lo studio annuale realizzato da Legambiente, Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore che fotografa la sostenibilità ambientale dei 105 capoluoghi italiani sui dati del 2020. Nella graduatoria generale, il Comune di Verona guadagna una posizione rispetto all’anno scorso. Una situazione sostanzialmente stabile come tutte le altre città italiane, come è stato chiarito dagli stessi realizzatori, a causa del Covid. Nonostante questo, Verona ha alcuni dati in leggero miglioramento e riguardano l’aumento degli alberi nelle aree pubbliche e, sul fronte dell’inquinamento atmosferico, i livelli di ozono e di Pm10. In ambito di…

Read More

“Il Governo intervenga immediatamente presso l’Unione Europea per fermare l’ennesima truffa a danno del made in Italy. Togliere l’obbligo di etichettatura sui prodotti a base di latte a partire dal 1°gennaio 2022 serve solo a ingannare i consumatori spacciando porcherie di ogni tipo per eccellenze italiane. Tutto a discapito della salute della gente e dell’economia delle imprese agroalimentari italiane”.E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

Read More

Mancano esattamente 3 mesi alla fine del mandato da Presidente della Repubblica di Sergio Mattarella, ma, inutile nasconderlo, i partiti politici stanno già scaldando i motori in vista dei Q-days. Solitamente in queste corse i veri candidati rimangono coperti sino ai giorni precedenti alle votazioni, ma quest’anno le cose sembrano leggermente diverse. Molti i nomi gia’ sui taccuini degli operatori. I circa 1000 grandi elettori sono in preallarme. Il centro-destra unito (forte di poco piu’ di 450 voti) sembra propenso, almeno nei primi tre scrutini (quelli con necessaria una maggioranza dei due terzi del collegio elettorale), a proporre il nome…

Read More

E’ stato notificato oggi al Comune il ricorso al Tribunale amministrativo regionale da parte del consigliere di minoranza Flavio Tosi, che chiede l’annullamento della delibera per l’approvazione della Variante 29, avvenuta in consiglio comunale il 28 luglio. Un ricorso basato non su vizi di forma del documento urbanistico, né sui contenuti, bensì sulla mancanza di trasparenza nell’utilizzo degli strumenti digitali in dotazione all’Amministrazione e al Consiglio comunale da aprile 2020, viste le norme anti-assembramento dovute all’emergenza sanitaria per la pandemia. Un sistema, il Concilium, quello utilizzato a Verona come in tanti altri Comuni d’Italia così come dalla Regione Veneto, chiuso e accessibile solamente…

Read More

Venezia, 26 ottobre 2021 Il colpo di stato in atto in Sudan rischia di complicare ulteriormente e nuovamente il destino diMarco Zennaro, l’imprenditore veneziano da mesi bloccato nello stato africano per una dubbiavicenda processuale.A richiamare l’attenzione su quanto sta accadendo a Zennaro è stato questo pomeriggio inconsiglio regionale il capogruppo di Fratelli d’Italia, Raffaele Speranzon, che in questi mesi ha piùvolte portato la questione in aula anche con mozioni dedicate: “Il colpo di stato in atto in questeore in Sudan mette a serio rischio il rientro di Marco in Italia, che fino a qualche settimana fasembrava potesse essere vicino. Il…

Read More

“Creare le gallerie per favorire gli spostamenti dei cinghiali è una proposta troppo folle pure per i canoni grillini. Con un emendamento al Decreto Trasporti bis, approvato in commissione Trasporti, sarà obbligatorio, in fase di progettazione ed esecuzione di infrastrutture di tipo stradale, autostradale e ferroviario, prevedere infrastrutture atte a consentire il passaggio in sicurezza per la fauna selvatica. Con profondo sprezzo del ridicolo a questo punto perché non proporre pure  di mettere un semaforo nel sottopasso, anzi no forse è meglio prevedere dei passaggi sopra le strade per facilitare la vita dei cinghiali eventualmente affetti da claustrofobia. Visti i…

Read More

Pullover bordò (non proprio rosso, considerando la sua distanza abissale dal colore preferito degli antagonisti compagni) e tanta disponibilità a brevi dialoghi ed a selfies, sempre sotto lo sguardo attento e pronto della scorta. Prima e dopo il suo intervento “promozionale” e l’immancabile risotto nella capiente ed affollata sede del Gruppo sportivo ricreativo Crosare, in via Ca’ Persa 4, poco fuori Bovolone. Matteo Salvini (Milano, 9 marzo 1973), segretario federale della Lega nonché senatore ed ex vice presidente del Consiglio dei ministri ed ex ministro dell’Interno, ieri sera, ha dato man forte alla candidata a sindaco di Bovolone per il…

Read More

Il sindaco Federico Sboarina risponde al consigliere comunale Flavio Tosi sulla datazione delle Varianti della filovia. Federico Sboarina: “Fra tutte le bufale di Tosi, questa è la più grossa e la regina di tutte quelle dette finora.Il consigliere pensa che con il gioco delle tre carte si possa mandare avanti una città. Ma non è così e i documenti ufficiali non mentono e anzi gli danno pesantemente torto. Il contratto che l’allora sindaco aveva sottoscritto con l’Ati per la filovia, opera da lui fortemente voluta e inaugurata mille volte, non conteneva nessuna di queste Varianti. Nel 2017 la conferenza di servizi…

Read More

Venezia, 22 settembre 2021 “Tassare le abitazioni di proprietà, più di quanto non si faccia ora, è davvero una follia. Il risparmio degli italiani, di cui la casa rappresenta una parte rilevante, è stato, nei lunghi mesi del COVID-19, uno dei pochi baluardi che tanti italiani potevano opporre alla disoccupazione e al depauperamento del reddito disponibile. Adesso si parla addirittura di aggravare la tassazione sulle prime case: no, non ci possiamo permettere di massacrare questa che è diventata una delle strutture portanti del Welfare familiare”. Il Presidente della Regione del Veneto critica le ipotesi che circolano in queste ore sulla…

Read More

Giuseppe Conte (Volturara Appula, Foggia, 8 agosto 1964), presidente del Movimento 5 Stelle dal 6 agosto 2021, ha fatto tappa anche a San Giovanni Lupatoto durante il suo tour in località del Veneto per dar man forte ai candidati 5 Stelle impegnati nelle prossime elezioni amministrative, come l’aspirante sindaco di San Giovanni Lupatoto, appunto, Roberto Bianchini, sostenuto anche dalla lista civica La Svolta. Arrivato assieme al collega di Movimento Federico D’Incà (Belluno, 10 febbraio 1976), ministro per i Rapporti con il Parlamento con delega alle riforme costituzionali, appena entrato nello spazio del parco “ai Cotoni” dov’erano state predisposte sedie con…

Read More

“Renzi invece di spiegare perché un senatore della Repubblica sia stipendiato dallo Stato italiano e dall’Arabia Saudita, ci racconta come il regime saudita sia un baluardo contro l’estremismo islamico. Ricordiamo al senatore di Arabia Viva che nel paradiso saudita non ci sono diritti per le donne, c’è la pena di morte per gli omosessuali, per l’adulterio, per chi si converte al cristianesimo, persiste la pratica delle spose bambine e i lavoratori costano poco perché schiavizzati. In poche parole uno Stato modello a cui manca solo il contributo di un genio politico qual è Renzi. Per colmare questa lacuna, anche se…

Read More

<<“Non vogliamo elezioni, ma il pericolo e’ reale. Non si può consegnare il Paese a questa destra”. Zingaretti getta la maschera e ammette che restituire agli italiani il diritto di voto equivarrebbe a dover lasciare il potere. I cittadini non li vogliono più? Non c’è problema, basta non farli votare. E questo signore è il segretario di un partito che si definisce democratico…>>E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

Read More

“La produzione di birra artigianale è una vera e propria eccellenza italiana e come tale va tutelata. Grazie all’impegno e alla competenza di tanti giovani imprenditori il settore brassicolo italiano attualmente vanta le migliori tecnologie al servizio di una considerevole produzione ed è nostro preciso dovere supportare chi, con grandi sacrifici, ha deciso di scommettere sul nostro Paese. C’è una grande richiesta di prodotti da filiera italiana, come orzo, malto e luppolo, espressioni dei nostri territori in grado di contribuire egregiamente al successo del Made in Italy. Parliamo di eccellenze che non possono essere trascurate e che hanno bisogno di…

Read More

Comunicato stampa on. Caretta (FdI) – Conte antepone la crisi del suo Governo a crisi del Paese “Conte non ha più la maggioranza e deve dimettersi senza ulteriori ritardi. Il Presidente del Consiglio ha invaso la Camera con fiumi di parole autocelebrative per poi finire a pietire il voto di chiunque, senza preclusioni, pur di rimediare una ciambella di salvataggio per rimanere a galla. Il Paese non merita di andare a fondo assieme a questo Governo e gli italiani hanno il sacrosanto diritto di votare e di scegliere da chi essere governati”.E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di…

Read More