Ambiente

Non inquinante e silenzioso, può volare anche su parchi naturali e aree protette. In corso trattative con alcune amministrazioni locali per la fornitura di flotte di droni Arriva il primo drone solare italiano che rileva tempestivamente incendi o anche piccoli focolai. Cos’è FireHound Zero e cosa riesce a fare Si chiama “FireHound Zero”, ha la forma di un piccolo aeroplano e, grazie alle celle fotovoltaiche collocate sulle ali, di giorno può volare autonomamente senza sosta per oltre 8 ore. Riesce a monitorare superfici di circa 500 ettari all’ora con un sofisticato sensore all’infrarosso, fornendo alla centrale di controllo le coordinate…

Leggi Tutto

Il Presidente della Regione del Veneto, in veste di Commissario delegato per gli interventi urgenti per gestione della crisi idrica, comunica che il Dipartimento per la Protezione Civile nazionale ha approvato il Piano di interventi da 4.800.000 euro per far fronte all’emergenza idrica in Veneto. “Ringrazio il Capo Dipartimento della Protezione Civile nazionale Fabrizio Curcio per i tempi rapidissimi di approvazione del piano emergenziale – sottolinea il Commissario per l’emergenza siccità in Veneto -. Il documento, che individua gli interventi più urgenti, è stato redatto a tempo di record grazie al lavoro del soggetto attuatore per il coordinamento con il…

Leggi Tutto

Iseo (Brescia) – Come per altri bacini e fiumi italiani, continua a preoccupare la carenza d’acqua nel lago d’Iseo (o Sebino), d’origine glaciale, diviso tra le province di Bergamo e Brescia, posizionato a 180 m d’altezza nelle Prealpi della val Camonica, dalla superficie di 65,3 km² e con la sua massima profondità a 251 m.    L’Oglio è il suo principale immissario ed emissario e, nel suo catino, accoglie tre isole: la principale è Monte Isola (o Montisola), 4,5 km² di superficie ed un’altezza massima di 600 m, 1.680 abitanti nel 2020, mentre le altre due sono Loreto e San…

Leggi Tutto

Il Comune dichiara lo Stato di emergenza climatica. Coinvolti tutti gli assessorati e gli stakeholders pubblici e privati. Strumento che fissa obiettivi e tempi anche per accedere ai finanziamenti. Le linee di indirizzo a settembre in Consiglio comunale. Emergenza climatica, l’amministrazione dichiara lo stato di emergenza e prepara il piano strategico con cui affrontare una delle sfide cruciali del nostro tempo. La transizione ecologica deve essere un’opportunità per tutta la città, da attuare attraverso una visione operativa.   Azioni e interventi non più rimandabili, trasversali a tutti gli ambiti in cui opera il Comune e aperti a tutta la comunità,…

Leggi Tutto

La presenza dell’Arma dei Carabinieri in Veneto si arricchisce di una nuova, rilevantissima struttura: il nuovo Gruppo Interregionale Comando Tutela Ambientale e Transizione Ecologica, che ha sede a Marghera (Venezia), vigilerà sui territori delle Regioni Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Trantino Alto Adige, ed è stato presentato oggi nella sede della Protezione Civile Regionale a Marghera. “Il Veneto – ha detto il Governatore rivolto agli Ufficiali presenti – ha una lunga e proficua storia di collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, che oggi si arricchisce del nuovo Gruppo Interregionale dedicato ai reati legati in qualsiasi modo all’ambiente.Siamo una Regione…

Leggi Tutto

E stato pubblicato oggi sul BUR il bando per la concessione di contributi regionali, destinati alla rottamazione e all’acquisto di impianti termici domestici a combustione di biomassa legnosa, che era già stato approvato dalla Giunta regionale. “Una delle tante azioni che la nostra Regione mette in campo per il risanamento dell’aria – afferma l’Assessore all’Ambiente, promotore dell’iniziativa – attraverso cui incentiviamo la rottamazione dei vecchi apparecchi per il riscaldamento domestico affinché vengano sostituiti con impianti a basse emissioni in atmosfera e ad alta efficienza energetica”. Obiettivo del bando è, infatti, quello di favorire l’ammodernamento degli impianti domestici obsoleti, intervenendo in…

Leggi Tutto

“Come preannunciato ho provveduto ad inviare a Roma il piano con il dettaglio dei primi interventi per far fronte all’emergenza idrica realizzati in Veneto. Gran parte del primo investimento, corrispondente ai 4.800.00 che ci ha assegnato il Governo, è legato ad interventi per fronteggiare la risalita del cuneo salino nel fiume Po e nel Livenza, che stanno provocando danni seri ai territori circostanti. Rassicuro che, comunque, tutti gli enti gestori sono impegnati: stanno realizzando e programmando azioni e opere nell’intero territorio veneto, in particolare su pozzi e sorgenti”. Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, in veste di…

Leggi Tutto

L’assessore all’Ambiente, Gianpaolo Bottacin, ha presentato in Commissione consiliare il rapporto sulla qualità delle acque sotterranee in Veneto, eseguita sulla base dei monitoraggi di ARPAV. “Dalle valutazioni ambientali che la Regione del Veneto ha effettuato – dettaglia l’assessore – al termine del ciclo di pianificazione 2015–2020 del Piano di Gestione delle Acque del Distretto delle Alpi Orientali emerge che nel territorio veneto, sul totale dei corpi idrici sotterranei, il 76% è classificato in stato “buono” facendo registrare un generale miglioramento della qualità degli stessi rispetto al sessennio precedente durante il quale il raggiungimento degli standard previsti dalla Direttiva Quadro in…

Leggi Tutto

Oggi la Commissione consiliare ha licenziato l’aggiornamento del Piano rifiuti. “E’ un ottimo segnale che dimostra l’importante e costante lavoro del Veneto. La nostra regione, infatti, lo rammento, è al primo posto in classifica per la raccolta differenziata: garantisce un servizio ottimale nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti ad un costo per i suoi cittadini nettamente inferiore rispetto a quello che devono affrontare i cittadini del resto d’Italia”. Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, dimostra soddisfazione per l’approvazione del nuovo Piano sulla gestione dei rifiuti urbani e speciali. “Il recente rapporto prodotto dall’Osservatorio Regionale…

Leggi Tutto

Con il piano RePower Ue l’Unione Europea punta a rispondere con forza alla crisi energetica, incrementando l’utilizzo delle energie rinnovabili e al tempo stesso smarcarsi dalla dipendenza russa per quanto riguarda le fonti fossili. Vediamo nei dettagli in cosa consiste il piano RePower Ue e qual è la posizione italiana Piano RePower UE: cos’è e come funziona Per far fronte alla crisi ambientale l’Unione Europea ha dato il via libera al piano RePower Ue. Lo scopo è quello di rispondere alla crisi energetica e di materie prime causata dalla folle guerra della Russia contro l’Ucraina. L’obiettivo dell’Unione Europea tramite questo…

Leggi Tutto

Vantini: “C’è ancora molto da fare per tutelare le terre fertili” Non si arresta il consumo del suolo in Veneto e in particolare in provincia di Verona.Il rapporto annuale dell’Ispra sul consumo del suolo evidenzia la situazione negativa della provincia scaligera con il 13,30% di terreno consumato, in valore assoluto ben 41.199 ettari.Nel 2021 è stata confermata la tendenza degli ultimi anni, con la perdita di altri 185 ettari di terreno destinati alla cementificazione. Su questo dato la provincia veronese detiene il primo posto a livello regionale. “Questo dato evidenzia che c’è ancora molto da fare – afferma il presidente…

Leggi Tutto

La giunta approva la realizzazione di una nuova area verde in terza Circoscrizione. Costo dell’opera di 250 mila euro, finanziati con i fondi del progetto Steps. Nuova area verde in via Pitagora a servizio del quartiere. Sarà realizzata a partire dall’autunno per essere conclusa nella prossima primavera. Un piccolo polmone verde in terza Circoscrizione che diventerà luogo di aggregazione e socialità. Al suo fianco, l’area cani già presente, sarà riqualificata e ridimensionata per lasciare spazio al giardino pubblico. La giunta ha approvato lo studio di fattibilità dell’opera, passaggio che permette di avviarne l’iter amministrativo e includerla nella programmazione dei lavori…

Leggi Tutto

Il Presidente della Regione Veneto è stato nominato Commissario delegato per gli interventi urgenti per gestione della crisi idrica, in applicazione a quanto stabilisce l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile emanata lo scorso 21 luglio – che individua appunto nei Presidenti delle Regioni interessate dall’emergenza i soggetti cui viene riconosciuto il ruolo commissariale – con lo scopo di avviare le prime misure urgenti per fronteggiare la situazione di deficit.Ne ha dato notizia lo stesso Presidente della Regione nel punto stampa odierno, che ha affrontato, tra gli altri, anche il tema dell’emergenza idrica in corso nella Regione.In qualità di…

Leggi Tutto

Previsti temporali nella notte e domani. Amia in azione per pulire le caditoie nelle zone più a rischio. Si lavora per creare un piano di manutenzione ordinaria delle 65 mila caditoie cittadine. In vista delle possibili piogge e temporali preannunciati dalla Protezione civile del Veneto per la notte e la giornata di domani, l’Amministrazione ha predisposto una pulizia delle caditoie nelle zone più a rischio della città. A dare l’imput alle operazioni è stato il lavoro coordinato degli assessori alle Strade e Giardini Federico Benini e alla Sicurezza Stefania Zivelonghi, che hanno condiviso la necessità di operare in sinergia per prevenire…

Leggi Tutto

Comune di Verona ed Amia impegnati nell’irrigazione del verde pubblico di tutto il territorio. Come già segnalato nell’ordinanza correttiva dello scorso 9 luglio, la salute del verde pubblico sta a cuore dell’Amministrazione, che ha per questo avviato un piano d’intervento straordinario. Si chiama ‘Irrigazione di soccorso’ ed è il programma realizzato da Comune e Amia per salvaguardare giardini e piante pubbliche dalla grave situazione di siccità. Piano di irrigazione di soccorso L’assenza di precipitazioni di alta intensità, in grado di garantire un corretto apporto idrico al terreno, mette a rischio la sopravvivenza della vegetazione.Per questo, da diverse settimane, addetti dell’Ufficio…

Leggi Tutto

“Dopo l’intervento del canadair di ieri pomeriggio e il prezioso lavoro a terra dei nostri straordinari Volontari Antincendio Boschivo e dei Vigili del Fuoco, la situazione dell’incendio di Fumane è migliorata, ma ancora preoccupa per la presenza di tre focolai ancora attivi”. Lo riferisce il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che sta seguendo l’evolversi degli incendi che stanno interessando vari punti del territorio, dalla montagna al mare. “Alle ore 7 circa – dice Zaia – i nostri Volontari AIB, che non ringrazieremo mai abbastanza per la battaglia che stanno combattendo, hanno informato che sono riprese le rotazioni dell’elicottero sui…

Leggi Tutto

“Il decreto End of Waste, adottato dal Governo italiano lo scorso 14 marzo e notificato alla Commissione europea, è diventato Legge. A nulla sono valse le rimostranze e le osservazioni avanzate dagli operatori del settore. Come avevo messo in guardia nei mesi scorsi, con questa legge si mette fine in Italia alla preziosa attività di recupero degli inerti, obbligando alla riapertura delle discariche e favorendo l’abusivismo e le organizzazioni malavitose”, sostiene il consigliere Regione Veneto Stefano Valdegamberi, che prosegue “La nostra Regione da anni sta promuovendo la politica del recupero, obbligando anche all’uso degli inerti recuperati nelle opere pubbliche e…

Leggi Tutto

“Passa da nove a undici il numero delle aree urbane del Veneto ammesse alla fase di elaborazione, in co-progettazione con la Regione, delle rispettive strategie di sviluppo urbano sostenibile, a cui va riservato almeno l’8% delle risorse del Programma FESR Veneto 2021-2027”. Lo riferisce l’assessore regionale all’Agricoltura e ai Fondi Eu, Federico Caner, commentando il provvedimento approvato in Giunta a giugno, che amplia il numero delle candidature potenzialmente ammissibili, a seguito dell’avviso pubblico per la manifestazione di interesse del dicembre 2021. “Nella Programmazione 2021-2027 è previsto, infatti, il sostegno specifico a determinate categorie di territori affinché possano affrontare le sfide…

Leggi Tutto

Si spostano dalla montagna alla campagna fino al centro città I cinghiali sono un reale problema poiché non si fermano più davanti a nulla, abbattendo recinzioni, guadando fiumi e attraversando strade e autostrade mettendo a rischio la vita e la sicurezza delle persone. Colpa anche della siccità che assedia le campagne veronesi, i cinghiali si avvicinano sempre più spesso verso la città a caccia di cibo, aggravandone i problemi di gestione, dopo aver fatto piazza pulita di quel che rimane delle coltivazioni e messo in allarme gli allevatori di maiali per il rischio della peste suina.La mancanza di pioggia, con…

Leggi Tutto

“Quello dei cinghiali è un tema seguito sempre con molta attenzione dalla Regione del Veneto. Nel corso degli anni si sono susseguite numerose iniziative di monitoraggio e contenimento anche attraverso la stipula di apposite convenzioni con gli enti preposti oltre a diversificati interventi di contenimento lo stanziamento di specifiche risorse e aumento di prelievi. Le operazioni intraprese si sono concretizzate anche nella gestione di un certo numero di trappole mobili autoscattanti (c.d. “chiusini”) e nella formazione di personale qualificato che ricopre il ruolo di “selecontrollore” da affiancare al personale istituzionale nello svolgimento delle operazioni di controllo.Queste sono solo alcune delle…

Leggi Tutto

“Ringrazio il Consiglio regionale, e in particolare la mia squadra e la maggioranza, per aver approvato una legge che vuole portare sì il Veneto a produrre più energia rinnovabile con gli impianti fotovoltaici, ma rispettando il paesaggio e i nostri preziosi terreni agricoli”. E’ questo il commento del Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, all’approvazione, avvenuta poco fa in Consiglio regionale, della legge sul fotovoltaico. “Un grazie va anche ai colleghi di Giunta – aggiunge Zaia – che hanno portato avanti un ottimo lavoro di squadra”. “E’ stata approvata una norma di buonsenso – conclude Zaia – per dare delle…

Leggi Tutto

Rilassa e ricarica camminare nel tratto iniziale del Parco Adige Sud nella località Boschetto, dopo la fine di lungadige Galtarossa che poi lambisce il ponte della Ferrovia ed il Nuovo Circolo Ippico Scaligero. Avventurandosi tra il verde di sentieri poco calpestati e fuori dal tragitto principale in terra battuta, con il fiume Adige che scorre a destra, si “scoprono” una vegetazione fitta fitta (in cui mancherebbero solo Sandokan e le sue Tigri di Mompracem), spiaggette isolate e mini arenili suggestivi, toccati morbidamente dall’acqua che, nonostante lo strombazzato periodo di siccità, non appare così avara, anzi… Però, la riva di…

Leggi Tutto

L’Assessore regionale allo sviluppo economico ed energia Roberto Marcato è intervenuto questa mattina a Treviso ad un convegno dal titolo “Le Comunità Energetiche Rinnovabili. Dalla promozione alla costituzione”. L’evento si è tenuto presso l’auditorium Sant’Artemio è stato dedicato ad approfondire i temi legati alla costituzione delle comunità energetiche come previsto dalla legge regionale in materia recentemente approvata dal Consiglio Regionale. “Sono particolarmente felice di partecipare a questo convegno perché la Regione, in particolare il mio assessorato, sono stati parte attiva nella recente approvazione all’unanimità della legge sulle comunità energetiche – ha sottolineato Marcato -. Una legge che ha due punti…

Leggi Tutto

Massimo Mariotti, presidente di Ser.i.t. (Servizi per l’igiene del territorio), è stato riconfermato anche per i prossimi due anni nel Consiglio d’Amministrazione di ACR+, rete internazionale di città e regioni con sede a Bruxelles (Belgio) e presieduta da Ian Guilland, che condivide l’obiettivo di promuovere una gestione sostenibile delle risorse e d’accelerare la transizione verso un’economia circolare come strumento per affrontare le sfide ambientali. Ser.i.t. è, peraltro, una delle due realtà italiane, assieme alla Regione Sardegna, rappresentata in ACR+, la seconda che si occupa in particolare di rifiuti oltre a WasteServ Malta. «La riconferma della nostra presenza in questa…

Leggi Tutto

“Con il decreto End of Waste, adottato dal Governo italiano, il 14 marzo scorso, e notificato alla Commissione europea, si mette fine alla preziosa attività di recupero degli inerti in Italia, obbligando alla riapertura delle discariche e favorendo l’abusivismo e le organizzazioni malavitose”, mette in guardia il consigliere regionale del Veneto, Stefano Valdegamberi.  “Il Veneto sta seguendo da anni la politica del recupero, obbligando anche l’uso degli inerti recuperati, nelle opere pubbliche e nelle produzioni di manufatti per l’edilizia. Questo Decreto sancirà la fine delle attività che consentono ogni anno di riciclare circa 40 milioni di tonnellate di questi rifiuti,…

Leggi Tutto

Siccità, scattano i divieti per l’uso di acqua potabile ai fini non domestici. A seguito del perdurare della situazione meteorologica e della conseguente emergenza idrica, il sindaco ha firmato l’ordinanza che limita l’uso dell’acqua potabile ai fini domestici, per la pulizia personale e per l’igiene.Un invito anche ad adottare comportamenti e abitudini utili a ridurre gli sprechi, responsabilizzando ciascun cittadino sull’importanza delle singole azioni per cercare di arginare il problema. Fino al 31 agosto sarà quindi vietato usare acqua potabile proveniente da fonte idrica per l’irrigazione di orti, giardini e campi sportivi, per il lavaggio di automobili, salvo impianti autorizzati,…

Leggi Tutto