ARPAV

29 dicembre – I tecnici ARPAV hanno eseguito ieri dei prelievi esplorativi di aria tramite canister nelle zone maggiormente interessate dalle ricadute a distanza di 50 e 200 metri dal luogo dell’incendio. È stato inoltre posizionato un campionatore ad alto volume per eseguire un prelievo di microinquinanti organici (diossine, PCB, IPA). Le prime analisi di laboratorio mostrano limitate concentrazioni di inquinanti nel punto di prelievo più vicino all’incendio. A distanza maggiore (200 metri) i valori sono inferiori alla soglia di rilevabilità. I valori di microinquinanti organici saranno disponibili fra alcuni giorni.

Leggi Tutto

Padova, 2.12.2021 – Divenire una società neutra dal punto di vista climatico è sia una sfida primaria che un’opportunità per costruire un futuro migliore per tutti. Per dare concreto impegno a questo obiettivo, il PROGRAMMA MED che opera nell’area del mediterraneo, chiederà a tutti i progetti che finanzierà nel prossimo settennato di impegnarsi nel massimo contenimento delle emissioni clima alteranti e di compensare quelle inevitabili. Con il progetto WECAREMED, ARPAV e il Centro Interuniversitario sull’Economia Pubblica (CRIEP) dell’Università di Padova hanno la possibilità di dare la propria assistenza specialistica al PROGRAMMA MED affinché esso possa verificare che questi obiettivi siano…

Leggi Tutto

L’assessore all’ambiente Gianpaolo Bottacin: “Utile strumento per governare i processi nella sfida globale per la salvaguardia ambientale” Aria, acqua, suolo ma anche i progetti sul covid-19 e approfondimenti su 5G e cambiamenti climatici, il Rapporto 2020 sullo Stato dell’ambiente in Veneto è la summa delle molteplici attività svolte da ARPA Veneto nell’ultimo anno selezionate per indicatori ambientali che l’Agenzia rende disponibili e aggiorna sul proprio sito internet ogni giorno. link al comunicato stampa completo:https://www.arpa.veneto.it/arpavinforma/comunicati-stampa/archivio/comunicati-2020/rapporto-2020-sullo-stato-dellambiente-in-veneto.-uno-strumento-di-governo-per-la-salvaguardia-ambientale link al Rapporto 2020 sullo Stato dell’ambiente in Veneto:https://www.arpa.veneto.it/notizie/in-primo-piano/rapporto-sullo-stato-dellambiente-del-veneto-anno-2020 link agli indicatori ambientali del Rapporto:https://www.arpa.veneto.it/arpavinforma/indicatori-ambientali

Leggi Tutto

(AAV) Padova, 15.5.2020 – Ingente dispiegamento di personale Arpav per l’incidente odierno. L’Agenzia è intervenuta con uno staff tecnico di venti persone fra dipartimento di Venezia, Padova, laboratorio, Osservatorio aria e Osservatorio grandi rischi e Centro meteo di Teolo. Realizzati 13 campionamenti di aria con canister e due con alto volume e 5 campioni di acque superficiali di corpi idrici superficiali e della laguna. Inoltre realizzate analisi speditive e analisi di spettro con gascromatrografo portatile per avere le prime informazioni in tempo reale. Ora l’Agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto rende noti i primi risultati delle…

Leggi Tutto

L’inquinamento atmosferico che, anche in questo periodo di restrizione della circolazione delle persone, continua ad avere una grande evidenza nei media, è un argomento che deve essere sempre trattato con grande rigore scientifico. Infatti discutere di inquinamento atmosferico tout court, senza entrare nel merito del comportamento dei singoli inquinanti può portare a trarre conclusioni errate o vere solo in parte, come apparso più volte in questi giorni su stampa e media. Si è ad esempio molto parlato della riduzione delle concentrazioni degli ossidi di azoto, a seguito della diminuzione delle emissioni da traffico veicolare, in relazione alle misure di contenimento del Coronavirus. In questo…

Leggi Tutto

Innovativo progetto europeo di Università e ARPAV Padova,  27.8.2018 – La scorsa settimana il dipartimento di Informatica dell’Università di Verona, in collaborazione con i tecnici di ARPAV, ha sperimentato la funzionalità di due droni per il monitoraggio dei laghi. I droni, sviluppati nell’ambito del progetto europeo INTCATCH 2020 coordinato dall’Università di Verona, sono dotati di sonde per la misura di alcuni parametri chimico-fisici  come la temperatura e l’ossigeno disciolto.  Possono eseguire misure in autonomia e permettono di visualizzare i dati in tempo reale tramite dispositivi mobili, tablet o smartphone. I droni, ognuno con un diverso sistema di propulsione, sono stati…

Leggi Tutto

Le previsioni meteorologiche per le Dolomiti indicano una precipitazione nevosa fra sabato e domenica mattina con apporti complessivi di 15-25 cm di neve a  2500 metri e di 30-50 a 3000 metri. Il limite della neve e della pioggia  potrà, localmente, arrivare a quote inferiori ai 2000 metri nelle Dolomiti settentrionali nella prima mattina di domenica. L’abbassamento della temperatura dell’aria e la presenza di neve e di ghiaccio renderanno temporaneamente, nella giornata di domenica, difficoltosa la percorrenza dei sentieri in quota se non adeguatamente attrezzati Con il rialzo termico previsto da lunedì, quando tornerà a splendere il sole, oltre i…

Leggi Tutto

(AAV) Padova,  23.8.2018 – Dopo un periodo di tempo stabile, con l’anticiclone delle Azzorre che ha portato le temperature al di sopra delle medie del periodo  (valori massimi sui 34-36°C in pianura e 32-34°C in Valbelluna), entro domani l’alta pressione inizierà a cedere per l’avvicinarsi di una profonda saccatura nord-atlantica. Un attivo fronte freddo transiterà sul Nord Italia tra sabato e domenica, causando un episodio di marcato maltempo associato ad un sensibile ma temporaneo calo termico. Oggi sono possibili rovesci e temporali localmente intensi in montagna e l’instabilità potrà occasionalmente interessare anche la pianura. Da venerdì lo spostamento verso l’arco…

Leggi Tutto

Verso le 9 di stamattina i tecnici di ARPAV, allertati dai vigili del fuoco, sono intervenuti nell’incendio presso l’impianto trattamento rifiuti Transeco in via Ronchesana a Zevio. L’incendio ha coinvolto cumuli di rifiuto stimati in circa 40 tonnellate di rifiuti provenienti dalla lavorazione meccanica, 4,5 di rifiuti ingombranti e 24 di imballaggi misti. Alle 10 l’incendio era totalmente domato. Il propagarsi dell’incendio è stato impedito dal celere intervento del personale dell’azienda coadiuvato successivamente dai vigili del fuoco. Le acque di spegnimento sono confluite nelle apposite cisterne interrate. Il personale ARPAV intervenuto ha eseguito una serie di rilevazioni con strumentazione da…

Leggi Tutto

Venezia, 14 agosto 2018 In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) dalle ore 14:00 di oggi,  martedì 14 agosto, alle ore 8:00 di domani, mercoledì 15 agosto, per eventuali situazioni di criticità idrogeologica dovute a forti temporali su tutto il Veneto. Dal…

Leggi Tutto

Venezia, 13 agosto 2018 In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato dalle ore 18:00 di oggi,  lunedì 13 agosto, a tutto martedì 14 agosto, per eventuali situazioni di criticità idrogeologica dovute a rovesci e temporali anche intensi, associati a forti piogge, forti raffiche di vento, grandinate lo stato di preallarme (da riconfigurare, a livello locale, in fase di allarme, a…

Leggi Tutto

Padova 11 luglio 2018 – Nella campagna di monitoraggio del mare effettuata da ARPAV e Guarda Costiera il 3 e 4 luglio scorsi, sono state rilevate presenze di aggregati mucillaginosi in profondità in alcune aree a sud della laguna di Venezia. Lo stesso fenomeno è stato segnalato anche dall’ARPA del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di un evento naturale, non connesso a fenomeni d’inquinamento, riconducibile principalmente all’attività di microalghe che producono materiale mucoso costituito prevalentemente da zuccheri. In particolari condizioni meteoclimatiche tali sostanze sono prodotte in modo più abbondante e formano aggregati di diverse dimensioni. Per verificare l’evoluzione del fenomeno,…

Leggi Tutto

Acque perfette per i tuffi nelle spiagge venete. L’ok arriva dalla terza campagna di monitoraggio ARPAV della stagione. I controlli sono stati fatti dai biologi marini dell’Agenzia ambientale tra il 25 giugno e il 3 luglio e hanno promosso i 174 punti di balneazione, per un totale di 149 chilometri di costa controllata. I parametri analizzati sono Escherichia coli ed enterococchi intestinali come prevede la normativa italiana che ha recepito la direttiva europea sulle acque. I punti analizzati sono  95 nell’Adriatico e per i laghi: 65 nel Garda, 4 in quello di Santa Croce, 1 nel Mis, 4 Centro Cadore,…

Leggi Tutto

AAV) Padova, 4 luglio 2018 –  Nel corso della riunione della Commissione Ambiente e Salute della Regione del Veneto, tenutasi lunedì a Venezia, sono stati esaminati i dati, comunicati da ARPAV, di una sostanza emergente, l’HFPO-DA “acido 2,3,3,3-tetrafluoro-2-(eptafluoropropossi)-propanoico”, utilizzata in sostituzione dello PFOA. l’HFPO-DA è legato al recupero di residui di lavorazione della produzione di polimeri fluorurati, attività svolta nello stabilimento dell’azienda MITENI. La sostanza, sulla cui determinazione ARPAV da tempo era al lavoro, come già anticipato ad alcuni comitati di cittadini nel corso di audizioni avvenute a Palazzo Balbi nelle scorse settimane, è stata rilevata in alcuni punti di…

Leggi Tutto

Padova, 26 giugno 2018 – E’ iniziata da pochi giorni la campagna di monitoraggio ARPAV sui delfini e subito sono stati avvistati i primi esemplari. Tra questi,  un paio di esemplari (come si vede dalla foto allegata) hanno fatto capolino l’11 giugno, di fronte alla foce del Po di Pila, a 12 km a est di Punta della Maestra. L’attività fa parte delle azioni previste per l’implementazione della Direttiva Europea Quadro sulla Strategia per l’Ambiente Marino – “Marine Strategy”, recepita in Italia dal D.Lgs 190 del 2010. ARPA Veneto, sulla base di accordi con la Regione del Veneto, Arpa Emilia…

Leggi Tutto

Venezia, 21 giugno 2018 Il Veneto sarà interessato da condizioni di instabilità, con precipitazioni a carattere di rovescio e temporale. Sulla base delle previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo Stato di Attenzione per possibili criticità idrogeologiche, dalle 14.00 di oggi alla mezzanotte di sabato 23 giugno, in tutti i bacini idrografici. Dal pomeriggio di oggi sono previste condizioni di instabilità associate al passaggio di un sistema frontale, con rovesci e temporali che interesseranno dapprima le Dolomiti e successivamente si estenderanno alle Prealpi e dalla tarda serata/notte anche alla pianura. Saranno possibili fenomeni anche…

Leggi Tutto

(AAV) Padova, 15 giugno 2018 – Per l’anno 2018 la rete regionale di monitoraggio della qualità delle acque di balneazione in Veneto consta di 174 acque di balneazione per un totale di 149 Km di costa controllata adibita alla balneazione. Tra il 28 maggio e il 6 giugno è stata eseguita la seconda campagna di monitoraggio, prima durante la stagione balneare, sulle acque di balneazione del mare Adriatico e dei laghi della regione. Dai risultati delle analisi effettuate, si conferma  la piena conformità ai requisiti di qualità previsti per la balneabilità dal D.M. 30 marzo 2010 per tutte le acque…

Leggi Tutto

(AVN) – Venezia,  3 giugno 2018 In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, dichiara, per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o a temporali localmente anche forti, dalla mezzanotte di oggi fino alle ore 14.00 di martedì 5 giugno lo stato di ALLARME (da riconfigurare, a livello locale, in fase di pre-allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) in tutti i bacini idrografici del…

Leggi Tutto

(AAV), Padova 5 aprile 2018 – ARPAV ha iniziato il 2018 con slancio. Il merito va ai conti in ordine e ad un bilancio economico preventivo approvato, per la prima volta dal 2011, entro il 2017. Ciò ha consentito di non ricorrere al Bilancio Provvisorio e dare immediata operatività, a tutta l’Agenzia. “Il bilancio 2018 – dichiara Nicola Dell’Acqua, direttore generale ARPAV – esprime una forte capacità di mettere in moto velocemente le risorse di cui l’Agenzia dovrà far tesoro per dare efficienza e innovazione alla struttura organizzativa. Un bilancio che avvia una nuova sfida per l’agenzia alla luce dell’approvazione,…

Leggi Tutto