Browsing: Lavoro

Tutte le news sul mercato del lavoro italiano con un focus su Verona e Veneto

Nuovi lavori, nuovi modelli formativi, ma anche nuovi sogni e stili di vita.Con Athesis New Job, il Gruppo Editoriale Athesis affronta il paradosso Italia: da una parte centinaia di migliaia di aziende che non riescono ad assumere, dall’altra milioni di ragazzi senza lavoro e prospettive; un disallineamento – o mismatch – tra offerta e domanda che la pandemia ha allargato drammaticamente, mettendo in dubbio la capacità delle imprese di produrre, trasformando le aspettative di una intera nuova generazione, evidenziando l’inadeguatezza di un sistema educativo rimasto fermo al secolo scorso. Esiste una soluzione? Certamente sì, ma occorre lavorarci. Ed è con questo obiettivo…

Read More

Assessore al Lavoro Donazzan: “Ripresa del turismo produce segnali positivi ma non ancora raggiunti livelli di crescita prepandemia” Sono 21.000 i nuovi posti di lavoro registrati in Veneto a maggio, portando a quota 57.200 il saldo positivo da inizio anno nella nostra Regione. I numeri, riportati su la Bussola di maggio pubblicata da Veneto Lavoro, indicano un risultato in ripresa rispetto al 2021 (+39.700) e al 2020 (-4.000), ma inferiore rispetto al 2019 (+61.650 posti di lavoro). Positivo il saldo di maggio +20.900, di poco inferiore a quello di un anno fa ma superiore a quello del 2019 (+17.400). “Sono…

Read More

Giornata di mobilitazione in alcune importanti aziende della metalmeccanica veronese:A Legnago, le Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) della Riello (bruciatori per caldaie, 410 dipendenti circa) hanno indetto già da qualche giorno il blocco degli straordinari e oggi osserveranno 1 ora di sciopero per turno con organizzazione di assemblee nel piazzale esterno dell’azienda e presidio generale dalle 13.00 alle 15.00. Con questa iniziativa le lavoratrici e i lavoratori vogliono sottolineare la necessità di ridiscutere tempi e carichi di carichi di lavoro sulle nuove linee di montaggio a tutela della sicurezza e della salute. Alla Baumann di Cavaion Veronese (carrelli elevatori, un centinaio di…

Read More

Il Covid, almeno per il momento, è archiviato, ma non si può dire altrettanto delle vecchie cattive tendenze del nostro sistema produttivo che spesso vede accompagnare la ripresa dell’occupazione con dei drammatici picchi di infortuni sul lavoro. I dati Inail aggiornati al 30 Aprile 2022 rivelano che “le denunce di infortunio sul lavoro presentate entro lo scorso mese di aprile sono state 254.493, in aumento del 48,1% rispetto alle 171.870 del primo quadrimestre del 2021”. In Veneto la tendenza è la stessa: +44,7%, dalle 21.289 denunce dei primi quattro mesi del 2021 alle 30.816 dello stesso periodo del 2022. Più…

Read More

In un momento di crisi come questo, dopo 2 anni di pandemia nel mondo del lavoro e con la disoccupazione che toglie sogni e speranze a tanti lavoratori, dobbiamo apprezzare tutto ciò che abbiamo. Ma a quale prezzo? Non certo sacrificando la famiglia e le relazioni sociali che ci legano e ci ricaricano le energie psico fisiche. Ai lavoratori del settore commercio, insieme con loro, diciamo basta al lavoro selvaggio domenicale!!! Tenere aperti i negozi nei giorni domenicali e festivi doveva incentivare a nuove assunzioni e stimolare i consumi, ma di fatto non ha prodotto nulla di tutto questo se…

Read More

In questo 2022 iniziato con previsioni occupazionali al rialzo, continuano le buone notizie dal mondo del lavoro. Nonostante preoccupazioni e incertezze dettate dalla guerra e dai rincari delle materie prime, i dati diffusi da Veneto Lavoro relativi al primo trimestre dell’anno segnalano una crescita delle assunzioni del +45% sull’anno precedente e del +21% sul periodo gennaio-marzo del 2020. Segnali positivi confermati dai dati sull’andamento delle offerte di lavoro in regione rilevati dal portale di ricerca lavoro Jobbydoo.it, con un aumento del 33,4% delle offerte di lavoro in Veneto rispetto al 2021. Con questa performance il Veneto si conferma la quarta…

Read More

“A Castello di Godego, nel trevigiano, assistiamo a un esempio di come funziona il modello veneto, dove formazione, orientamento professionale, apprendistato e occupazione sono, di fatto, rappresentati da una sola azienda perfettamente organizzata, dove il circolo virtuoso è completo”. Lo dice, con soddisfazione, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, rispetto all’iniziativa “Breton Academy”, realizzata dalla Breton di Castello di Godego, società specializzata nella lavorazione della pietra naturale e nello sviluppo di impianti per la pietra composta, dove un’intera classe di una ventina di neodiplomati di istituti tecnici entrerà con il contratto di apprendistato, dal settembre prossimo. “Impresa e scuola…

Read More

Il Gruppo FS Italiane sta ricercando figure professionali, laureande o laureate nelle facoltà di Ingegneria, Economia o Geologia da inserire all’interno dei propri organici con assunzioni a tempo indeterminato. Prosegue così l’impegno di Ferrovie dello Stato per la ripartenza del Paese, anche grazie alla spinta del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che vede le società del Gruppo – in particolare Rete Ferroviaria Italiana – protagoniste dei grandi progetti da attuare, per i quali è necessario rafforzare le strutture tecniche che si occuperanno della loro realizzazione. È possibile candidarsi, entro il 28 aprile, nella sezione “Lavora con noi” presente…

Read More

Recentemente la FLAI CGIL ha presentato, presso l’Università La Sapienza di Roma, il “quaderno” dal titolo Geografia del Caporalato, uno strumento più agevole e di facile consultazione, immediatamente comprensibile per chi vuole indagare il fenomeno. È inserito in una collana di quaderni che accompagnerà l’uscita del VI Rapporto Agromafie e Caporalato che avverrà in autunno. La fotografia che ci consegna è impietosa sulla capillarità del fenomeno dello sfruttamento lavorativo e del caporalato in Agricoltura. Prima novità della ricerca: i procedimenti giudiziari aperti, in applicazione della Legge 199/2016, sono 143 nel centro-nord Italia; contro i 117 procedimenti aperti nel sud Italia e Isole. Questa tendenza negativa…

Read More

“La nascita della Rete delle Fondazioni ITS Academy del Veneto rappresenta una rampa di lancio per un modello formativo di successo che, sono certa, porterà a risultati ancor migliori per il futuro. I percorsi ITS Academy si sono dimostrati negli anni lo strumento più efficace per rispondere alle sempre più specifiche ed esigenti richieste del mercato del lavoro, in Italia e nella nostra regione. Nuove competenze, formatori che vengono dal mondo del lavoro ed un raccordo forte con le imprese: sono queste le caratteristiche che permettono ai percorsi dell’alta formazione delle Fondazioni ITS Academy del Veneto di svettare in tutti…

Read More

“Il mese di febbraio si è chiuso in Veneto con un aumento di oltre 10 mila posti di lavoro dipendente. I dati della Bussola mensile di Veneto Lavoro confermano il trend positivo riscontrato negli ultimi mesi. I numeri sono però specchio fedele della situazione attuale nella quale aumentano le preoccupazioni sulle previsioni occupazionali per il 2022. Non è ancora possibile capire quali effetti potranno avere sulle nostre aziende e sull’occupazione i forti rincari delle materie prime, dei costi energetici e dei carburanti uniti agli effetti della guerra in Ucraina e delle sanzioni comminate alla Russia”. Così l’Assessore regionale al lavoro…

Read More

“L’offerta di 240 posti di lavoro da parte delle imprese associate a Confindustria Venetocentro è una risposta alla crisi ucraina che non solo tiene conto delle necessità con cui ci stiamo misurando per l’accoglienza dei rifugiati ma anche della dignità che deve essere garantita alla persona, soprattutto in un frangente simile, assicurandogli la possibilità di provvedere a sé stessa e di contribuire alla vita del territorio che la ospita”. Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ringrazia Confindustria Venetocentro che con le aziende associate ha messo a disposizione 240 posti di lavoro per l’emergenza ucraina. “Quando si parla…

Read More

Un piano di crescita che prevede l’assunzione di 5.000 persone in tutta la Penisola: 208 le figure da inserire in organico nei suoi ristoranti di Verona (45), Affi (39), Bussolengo (15), Dossobuono (29), Legnago (18), Lugagnano di Sona (12), Peschiera (29), San Bonifacio (3), San Martino Buon Albergo (3) e San Giovanni Lupatoto (15) Verona, 01 marzo 2022 – McDonald’s cerca 208 nuovi candidati da inserire nei ristoranti della provincia di Verona, in particolare 45 in città, 39 ad Affi, 15 a Bussolengo, 29 a Dossobuono, 18 a Legnago, 12 a Lugagnano di Sona, 29 a Peschiera, 3 a San…

Read More

Un mercato del lavoro sempre più incerto e precario, e un tasso di disoccupazione in forte crescita Racconta di un panorama difficile, quello in cui si affacciano i giovani oggi, il numero di febbraio di Statistiche Flash realizzato a cura dell’Ufficio Statistica della Regione del Veneto, dal titolo Il futuro (è) dei giovani. Non a caso ai giovani guardano il PNRR e la Strategia regionale per lo Sviluppo Sostenibile nella Macroarea 3 prevedendo interventi mirati.  Nel 2020 la situazione occupazionale dei 20-29enni è precipitata Il tasso di occupazione è inferiore di 11 punti percentuali rispetto al 2008 e di 10…

Read More

I contagi da Covid 19 sono nettamente calati e la pressione sugli ospedali si è ridotta, quindi si può ben sperare che nelle prossime settimane vi sia finalmente un ritorno alla normalità. Nonostante la pandemia, il lavoro in Italia ha registrato una forte ripresa, come attestano le statistiche dell’ultimo trimestre pubblicate dall’Istat. Il lavoro in Italia, complice anche il lockdown, è stato completamente rivoluzionato e si ricercano professioni e abilità sempre più orientate al digitale, ma senza dimenticare i lavori tradizionali che non conoscono mai crisi. Secondo le recenti statistiche pubblicate dall’Istat, l’ultimo trimestre del 2021 ha registrato una crescita…

Read More

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Sanità e alle Politiche sociali, Manuela Lanzarin, ha deliberato oggi il nuovo “Piano strategico 2021-2023 per la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro”. Il documento è frutto di un importante lavoro di condivisione tra Pubblica Amministrazione e Parti Sociali. È stato redatto, infatti, con il contributo della Direzione Prevenzione Sicurezza Alimentare Veterinaria, Direzione Formazione e Istruzione, Direzione Lavoro, Ispettorato interregionale del lavoro, Arpav, Inail, Inps, Vigili del Fuoco, Ance, Anci e Upi, i sindacati (Cgil, Cisl e Uil), e le associazioni di categoria (Apindustria, Casartigiani, Cia, Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confartigianato,…

Read More

Poste Italiane ricerca in provincia di Verona dei portalettere da inserire con contratto a tempo determinato. Candidature Per potersi candidare è sufficiente inserire il proprio curriculum vitae sulla pagina web del sito istituzionale di Poste https://www.posteitaliane.it, nella sezione “Carriere” dedicata a “Posizioni Aperte” in cui sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione. I candidati saranno inseriti con contratto a tempo determinato in relazione alle specifiche esigenze aziendali. Le risorse individuate si occuperanno del recapito postale (pacchi, lettere, buste, raccomandate, etc.) nell’area territoriale di propria competenza.

Read More

Formazione continua e sul campo, assunzione con apprendistato professionalizzante, contratto a tempo indeterminato al termine del percorso di 36 mesi, e la possibilità di “mettere mano” sulle flotte Trenitalia, lavorando in un contesto tecnologico di eccellenza, per garantire l’efficienza di treni e la sicurezza dei viaggiatori. È quanto offre Trenitalia, la società di trasporto passeggeri del Gruppo FS Italiane, che è alla ricerca di under 29 con diploma tecnico da inserire nel settore della manutenzione dei treni in Veneto (candidature aperte fino al 15 febbraio) e nella Provincia Autonoma di Bolzano (candidature aperte fino al 18 febbraio). In particolare, in Veneto, i neo assunti impareranno a conoscere la flotta…

Read More

“Dal Veneto è partito un segnale dì civiltà e di attenzione per evitare anche la più minima forma di discriminazione. La parità tra uomo e donna non deve essere materia di discussione ma di atti concreti, e questo lo è”. Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, esprime la sua soddisfazione per l’approvazione, avvenuta all’unanimità in Consiglio regionale, della legge per favorire pari trattamento economico fra uomini e donne e sostenere l’occupazione femminile. “Anche recentemente – dice Zaia – sono salite alla ribalta della vita sociale, culturale, economica e sanitaria del Veneto molte grandi donne. Mi auguro…

Read More

“Oggi si conclude un percorso importante, condiviso anche con le parti sociali, che assicura a tutta la comunità regionale un presidio fondamentale a tutela della sicurezza dei territori, già fortemente provati da eventi della portata di Vaia e delle mareggiate che colpiscono sempre più frequentemente i nostri litorali. Con la firma del nuovo contratto integrativo regionale continuiamo, quindi, a garantire le risorse ed i finanziamenti necessari per la complessa attività di difesa della biodiversità, del bosco, dei litorali, dell’intero sistema idraulico forestale, della gestione e della salvaguardia dei territori e dei paesaggi e la conservazione degli eco-sistemi”. Lo dice l’assessore…

Read More

Il consuntivo Inail degli infortuni sul lavoro denunciati nel 2021 mostra una sorpresa positiva per Verona che, malgrado l’accelerata conosciuta a partire dallo scorso agosto, chiude il 2021 con un -2,16% rispetto al 2020. In cifra assoluta, tuttavia, la nostra provincia resta in testa su tutti gli altri territori veneti: gli infortuni denunciati a Verona nel corso del 2021 sono infatti 14.084, nettamente al di sopra del dato della provincia di Vicenza, che con 13.140 infortuni (+6,8% rispetto al 2020) è al secondo posto in Veneto nel 2021. Seguono Treviso con 13.045 denunce (+6,4%), Padova con 12.743 (+12,4%), Venezia con…

Read More

Per vivere, si sa, bisogna lavorare, ma per una fetta sempre più grande di popolazione il lavoro non è più una condizione sufficiente a tenere la testa fuori dallo stato di indigenza. Una elaborazione del Caaf Cgil di Verona sulle dichiarazioni dei redditi modello 730 da esso compilate dimostra infatti che un lavoratore dipendente veronese su sei (1 su 5 se donna o giovane under 35) vive con un reddito annuo inferiore al 60% della mediana nazionale, fissata in 11.500 euro, e pertanto è tecnicamente in condizioni di povertà lavorativa. Il reddito medio annuo di questi lavoratori più poveri è…

Read More

Nei prossimi giorni Fp Cgil intavolerà le trattative con Ulss 9 e Aoui (Azienda Ospedaliera universitaria integrata di Verona) per destinare le risorse stanziate lo scorso 9 dicembre a seguito del protocollo d’intesa sottoscritto dalle Organizzazioni Sindacali del Comparto, recepito con delibera di giunta regionale 1735/2021. Si tratta di soldi finalizzati alla remunerazione dei disagi patiti dal personale sanitario nel corso dell’emergenza Covid. Il monte è costituito da 18.719.193 euro, per la maggior parte (15.469.452 euro) provenienti dal riparto regionale del “vecchio” Decreto Rilancio del 19 maggio 2020 (articolo 2 comma 10 “incentivi a favore del personale dipendente del SSN”),…

Read More

I 30 di lavoratori dell’appalto Bluecity, magazzino di Palazzina a Verona che opera nella catena del freddo per numerose sigle della grande distribuzione alimentare, hanno avviato questa mattina una mobilitazione per chiedere che siano corrisposti loro gli arretrati salariali dovuti. Il 1° settembre 2021 questi lavoratori sono stati infatti oggetto di un cambio appalto che ha visto adeguare, grazie all’intervento del Sindacato, il contratto collettivo nazionale di lavoro di riferimento, da multiservizi a merci-logistica, con conseguenti benefici dal punto di vista soprattutto economico. Ora quello che chiediamo è che siano riconosciute, da parte della vecchia cooperativa e dalla committenza, anche…

Read More

Verona, 14 gennaio 2022Lanciamo un appello come Uil Fpl di Verona per far fronte alla situazione di emergenza in crescita di questi giorni,stiamo sollecitando tutti i comuni e gli altri enti pubblici a dare la massima applicazione allo strumento dello smartworking. La proroga dello stato di emergenza e vista l’esponenziale crescita del contagio che si sta verificando in questo momento, con ricadute pesanti sul sistema sanitario e il personale ormai in evidente difficoltà, rende necessario e inevitabile un nuovo cambio immediato di rotta. Le assenze dovute a positività ed isolamenti, negli Enti Locali, ma più in generale la riduzione costante…

Read More

Venezia, 28 dicembre 2021 L’Assessore regionale al lavoro Elena Donazzan ha deciso di convocare i presidenti regionali rappresentanti di tutte le associazioni di categoria delle attività produttive del Veneto (Confindustria, Confapi, CONFIMI, Confartigianato, CNA) per affrontare il tema della crisi che si sta prospettando in seguito all’aumento dei costi energetici e alla carenza di materie prime. “Mi giungono allarmanti segnali sulla situazione dell’aumento dei costi dell’energia che sta subendo il nostro manifatturiero – precisa Donazzan -. Fattore a cui si sommano la crescita del prezzo delle materie prime, i ritardi nell’approvvigionamento della componentistica e l’incremento dei costi della logistica”. “La…

Read More