Protezione Civile Veneto

Notizie e comunicati sulla Protezione Civile Veneto

“I nostri volontari e i tecnici regionali della Protezione Civile del Veneto sono già operativi in una zona del centro di Senigallia, lungo il fiume, e stanno portando soccorso alle popolazioni colpite dalla furia del maltempo della scorsa settimana. Una squadra per ciascuna delle nostre province è sul posto con un organico di 54 persone, dotati dei mezzi necessari per il ripristino dopo l’alluvione. Il Veneto farà tutto il possibile per aiutare gli amici marchigiani e fare in modo che la situazione delle zone così dolorosamente colpite dal maltempo torni al più presto alla normalità”. Così il Presidente della Regione…

Leggi Tutto

“La nostra Colonna Mobile della Protezione civile del Veneto è pronta a partire per portare aiuto alle popolazioni colpite con tanta ferocia dal maltempo dei giorni scorsi. Abbiamo dato disponibilità fin dal primo momento e siamo pronti a dare tutto l’aiuto necessario ai cittadini delle Marche. Mai come in queste occasioni sappiamo bene in Veneto quanto sia utile sostenere chi è stato colpito da questa tragedia. Il Veneto farà la sua parte ed è già all’opera”. Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, annuncia l’attivazione della Colonna Mobile della Protezione Civile regionale del Veneto come richiesto questa mattina…

Leggi Tutto

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, ha rinnovato per il prossimo triennio la convenzione con il Soccorso Alpino e Speleologico del Veneto per quanto riguarda le attività di soccorso e messa in sicurezza nell’ambito degli interventi di Protezione Civile in ambienti ostili e impervi del territorio regionale. “Proseguiamo l’importante intesa già consolidata nel tempo – spiega l’Assessore – nella consapevolezza dell’eccellenza sempre espressa dal CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico), oltre che nell’operare in stretta collaborazione con il Sistema di urgenza ed emergenza medica, anche nelle attività di Protezione Civile. Nell’ambito della convenzione a…

Leggi Tutto

“Dopo l’intervento del canadair di ieri pomeriggio e il prezioso lavoro a terra dei nostri straordinari Volontari Antincendio Boschivo e dei Vigili del Fuoco, la situazione dell’incendio di Fumane è migliorata, ma ancora preoccupa per la presenza di tre focolai ancora attivi”. Lo riferisce il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che sta seguendo l’evolversi degli incendi che stanno interessando vari punti del territorio, dalla montagna al mare. “Alle ore 7 circa – dice Zaia – i nostri Volontari AIB, che non ringrazieremo mai abbastanza per la battaglia che stanno combattendo, hanno informato che sono riprese le rotazioni dell’elicottero sui…

Leggi Tutto

“Sono in contatto con il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio, per tenerlo informato, e con il Capo della Delegazione del Soccorso Alpino Alex Barattin.Per la parte veneta sono già operativi i 2 elicotteri del Suem 118 della Ulss di Belluno.Operativo anche uno degli elicotteri della Protezione Civile della Regione del Veneto per trasportare squadre dei soccorritori alpini con unità cinofile sul posto.Tutte le squadre del soccorso alpino della zona sono state attivate. Già recuperati i primi feriti”.  Sono le parole “a caldo” dell’Assessore alla Protezione Civile della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, sullo sfortunato evento che ha…

Leggi Tutto

La Protezione Civile della Regione del Veneto, viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi per i territori comunali a rischio della regione Veneto nelle province di Padova, Rovigo, Verona e Vicenza. Fino alla comunicazione di revoca dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, sono pertanto vietate tutte le operazioni che possono creare pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate o arborate, e comunque entro la distanza di cento metri dai medesimi terreni. Per le trasgressioni a tali divieti si applicano le sanzioni previste dalla Legge 21 novembre 2000, n.…

Leggi Tutto

“In questo momento terribile, in cui la guerra si sta rivelando in tutta la sua atrocità nei territori ucraini, il Veneto è in prima fila per portare aiuto anche nei campi profughi in Polonia dove si trovano oggi quasi 2 milioni e mezzo di persone in fuga dai bombardamenti. Il Veneto c’è e sta aiutando i civili ucraini, non solo quelli che arrivano nella nostra regione ma portando un po’ di sollievo anche in territorio polacco a chi vive in prima persona questa tragedia. Noi ci stiamo mettendo tutto l’impegno possibile. Ora mi aspetto solo una cosa: che le diplomazie…

Leggi Tutto

Oggi, durante il punto stampa del Presidente Luca Zaia, l’Assessore alla Protezione Civile della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, ha fornito un bilancio sugli incendi boschivi che hanno interessato il Veneto in maniera importante, in questo mese di marzo. L’Assessore Bottacin ha esordito coi ringraziamenti: “Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato in questo mese di marzo, che si è rivelato particolarmente impegnativo perché abbiamo dovuto spegnere ben 48 brutte bestie, come chiamo io gli incendi, di cui 16 hanno richiesto l’intervento degli elicotteri regionali. Ringrazio la struttura della Regione del Veneto che, dal 2000, in base alla Legge nazionale 353,…

Leggi Tutto

Sono partiti oggi pomeriggio dal Quadrante Europa i primi 22 bancali con gli aiuti per l’Ucraina che saranno trasportati direttamente nella zona di guerra, tutti contrassegnati dalla bandiera italiana. Destinazione Leopoli, una delle città più colpite dall’invasione russa e che più necessita di ogni tipo di aiuto. Caricati su un tir giunto apposta dall’Ucraina, i beni di prima necessità sono ora in viaggio verso l’est Europa per arrivare a Leopoli fra tre giorni. Centinaia le tonnellate di prodotti che nelle prossime ore arriveranno a destinazione. Alimenti a lunga conservazione, pannolini per bambini e anziani, prodotti per l’igiene e la prima…

Leggi Tutto

L’Assessore alla Protezione Civile della Regione Veneto Gianpaolo Bottacin, ha partecipato al vertice convocato oggi dalla Protezione Civile Nazionale in tema di aiuti alla popolazione ucraina. “Il Capo della Protezione Civile Nazionale Curcio – riferisce Bottacin – ha evidenziato che il sistema di protezione civile funziona in base alle richieste della UE. Allo stato attuale esiste una richiesta di materiale per allestire un campo di accoglienza per 1000 persone che è in standby in attesa di conoscere la destinazione, poiché al momento è impossibile entrare in Ucraina. A fronte dello stato di emergenza dichiarato dal Governo – aggiunge Bottacin -…

Leggi Tutto

“La struttura della Protezione Civile del Veneto si prepara a tendere le mani ai profughi ucraini e a coloro che saranno costretti a fuggire, a causa della guerra in atto, cercando soccorso e rifugio anche nelle nostre terre”. Lo fa sapere l’Assessore alla Protezione Civile della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, spiegando “che, proprio in queste ore, gli uomini e le donne di questa importante organizzazione fortemente vocata alla solidarietà, si stanno preparando ad accogliere eventuali rifugiati”. “Stiamo effettuando la ricognizione e la predisposizione delle attrezzature di assistenza alla popolazione, alcune delle quali – ha detto l’Assessore Bottacin – erano…

Leggi Tutto

Un regalo di Natale speciale, indirizzato alla Protezione civile. Questa mattina in Comune è arrivato un pacco con 12 mila mascherine ffp2. Dispositivi sanitari pronti ad essere utilizzati dai volontari per i molteplici servizi che svolgono sul territorio per la comunità. Dal supporto alla campagna vaccinale alla disponibilità durante grandi eventi o calamità naturali, è il grazie di un privato, l’azienda scaligera di oggettistica e gadget Airone, per l’impegno incessante degli ‘uomini in divisa’. Un bel gesto di solidarietà che è l’ultimo, in ordine temporale. La stessa azienda, infatti, aveva già donato mascherine sia a giugno che a novembre in…

Leggi Tutto

Venezia, 17 dicembre 2021 Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi, nel corso della seduta del 9 dicembre ha deliberato un ulteriore stanziamento di 3.406.000 euro per la realizzazione degli interventi in conseguenza degli eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 4 al 9 dicembre 2020 nel territorio delle province di Belluno, di Treviso e di Padova, dell’area dell’Alto Vicentino e dei Comuni di Torre di Quartesolo, di Vicenza e di Longare, in provincia di Vicenza. La risposta del Presidente di Consiglio, con l’ulteriore stanziamento di risorse, è frutto di una serie di ricognizioni dei…

Leggi Tutto

Venezia, 16 luglio 2021 “Il Veneto è pronto a scendere in campo per aiutare i fratelli tedeschi, e delle altre nazioni europee coinvolte, in qualsiasi modo lo si ritenesse utile. Abbiamo dato la nostra disponibilità a inviare nostre colonne di aiuto alla Protezione Civile nazionale. Esprimo il più profondo cordoglio e vicinanza del Veneto e dei veneti alle famiglie delle vittime e a tutti gli europei che hanno subito danni e lutti”. Con queste parole, il Presidente della Regione, Luca Zaia, si esprime in relazione alla gravissima ondata di maltempo che ha colpito la Germania e altri Paesi europei. “Purtroppo…

Leggi Tutto

Venezia, 30 dicembre 2020 “Chiudiamo l’anno con due delibere che assegnano oltre 2 milioni di euro alle associazioni di Protezione Civile. Un piccolo grande segnale per testimoniare il nostro grazie ai nostri volontari per l’immane lavoro che sempre svolgono; quest’anno più che mai”. Con queste parole l’assessore veneto alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, sottolinea ancora una volta la riconoscenza che la Regione esprime ai volontari del Veneto. “La prima delibera impegna 871.000 euro – dettaglia l’Assessore – ed è dedicata al potenziamento delle dotazioni e dei mezzi necessari all’attuazione degli interventi di Protezione civile e di Antincendio boschivo. Un contributo,…

Leggi Tutto

Venezia, 23 luglio 2020 Ancora allerta gialla in Veneto per la possibilità del verificarsi di temporali, anche di forte intensità. Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha infatti dichiarato lo Stato di Attenzione per criticità idrogeologica su tutto il territorio, a partire dalle 14.00 di oggi, fino alle 8.00 di sabato 25 luglio. Le previsioni indicano, nel pomeriggio-sera di oggi, giovedì 23, tempo a tratti instabile con probabili rovesci e temporali specie su zone montane e pedemontane dove non è escluso qualche fenomeno intenso. Domani, venerdì 24, diffusa instabilità con rovesci e temporali su gran parte della…

Leggi Tutto

Venezia, 30 novembre 2018 L’onda di piena del fiume Po sta ancora interessando le zone del polesine e del Delta, ma il colmo è già transitato e attualmente i livelli sono in progressivo calo in tutte le sezioni venete del fiume, rientrate al di sotto del terzo livello di guardia. Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto conferma l’allerta per moderata criticità idraulica fino alle ore 14 di lunedì esclusivamente per l’asta fluviale del Po ed il territorio dei comuni rivieraschi. Domani domenica 1 dicembre sono previste modeste precipitazioni nella seconda parte della giornata sulle zone meridionali, moderate…

Leggi Tutto

Venezia, 24 novembre 2019 A causa delle precipitazioni delle ultime ore si sono registrati ulteriori incrementi dei livelli idrometrici in Veneto. Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile segnala in particolare i seguenti corsi d’acqua: Agno-Guà: i livelli si mantengono sopra la prima soglia di allerta nelle sezioni di Ponte Arzignano e Ponte Guà, sopra la seconda a Recoaro, Ponte Brogliano, Ponte Asse e Lonigo, con trend in salita, salvo la stazione di monte. Astico-Posina: i livelli risultano in costante crescita in tutte le sezioni; Posina a Stancari , Tesina a Bolzano Vicentino (sopra prima soglia), Astico a Lugo (sopra…

Leggi Tutto

Venezia, 24 novembre 2019 Mentre il quadro complessivo delle precipitazioni in Veneto va attenuandosi, si attendono ulteriori incrementi dei livelli idrometrici dei principali corsi d’acqua, con  particolare attenzione al sistema Astico-Bacchiglione, Brenta e Agno-Guà e Piave. Si attendono disagi anche sulla rete idrografica secondaria e si segnala la possibilità d’innesco di fenomeni franosi sui versanti. Permane la situazione di criticità locale legata alla frana della Busa del Cristo in Comune di Perarolo di Cadore (Belluno). Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato lo stato di pre-allarme per criticità idraulica (allerta ‘arancione’) per  tutti i comuni rivieraschi…

Leggi Tutto

Venezia, 24 novembre 2019 Oggi pomeriggio persistono ancora  condizioni di tempo perturbato in Veneto con precipitazioni più consistenti sulle zone centro-occidentali, anche a carattere di rovescio o locale temporale. In serata i fenomeni si diraderanno e si attenueranno, a partire dai settori orientali. Le precipitazioni hanno raggiunto quantitativi complessivi giornalieri abbondanti su zone montane, pedemontane e pianura nord-orientale con locali massimi anche molto abbondanti sulle Prealpi. La quota neve è intorno ai 1800/2200 m. Il nuovo bollettino previsionale di Arpav e della Protezione Civile che, alle ore 13, aggiorna la situazione meteo, conferma che sulla regione persiste l’influenza di correnti…

Leggi Tutto

Venezia, 24 novembre 2019 La situazione metereologica in Veneto è in lievo miglioramento ma continuano a preoccupare i livelli di soglia dei Fiumi. L’ultimo avviso del centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto, che dalla sala operativa di Mestre sta monitorando di ora in ora la situazione, segnala l’attenuarsi delle precipitazioni in mattinata, in particolare nelle zone del veneto meridionale, mentre altrove insisteranno sparse o in qualche momento diffuse, occasionalmente a carattere di rovescio. I venti sono a tratti ancora tesi, specie sulla costa. Il limite delle nevicate è in rialzo attorno ai 1500-1800 m sulle Dolomiti. Ma si…

Leggi Tutto

Venezia, 23 novembre 2019 Confermate le previsioni meteo che tra oggi e domani sera vedono sul Veneto fase di tempo perturbato con precipitazioni più consistenti sulle zone centro-settentrionali, anche a carattere di rovescio o locale temporale specie verso la costa. Quantitativi anche abbondanti su zone montane, pedemontane e localmente sulla pianura nord-orientale, locali massimi anche molto abbondanti sulle Prealpi. Quota neve in graduale rialzo fino a 1800/2000 m nella giornata di domenica. Rinforzo dei venti di scirocco sulla costa e in quota. Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione civile del Veneto ha, pertanto, emesso un avviso di criticità che conferma…

Leggi Tutto

Venezia, 22 novembre 2019 Oggi pomeriggio, in municipio a Jesolo, l’assessore regionale all’ambiente e alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin ha incontrato i primi cittadini dei territori della costa veneta, riuniti nella Conferenza dei sindaci del litorale. Obiettivo della riunione, a carattere prevalentemente tecnico, fare il punto sui danni riportati nel corso dell’ultima ondata di maltempo e verificare le condizioni per garantire che si possa intervenire appena possibile per avviare gli interventi di ripristino. “L’impegno della Regione è quello già ribadito dal Presidente Zaia: riporteremo tutto come prima e meglio di prima – ha sottolineato l’assessore Bottacin – stiamo procedendo con…

Leggi Tutto

Venezia, 17 novembre 2019 Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso poco fa un nuovo bollettino di aggiornamento sull’ondata di maltempo che sta interessando pressochè l’intero territorio. Situazione nella mattinata di oggi: nelle ultime 6 ore precipitazioni in prevalenza diffuse e persistenti, specie sulla fascia alpina e prealpina, con frequenti rovesci e locali fenomeni temporaleschi che hanno dato luogo ad accumuli variabili: da 5 a 20 mm sulla pianura, da 20 a 50 mm sulla fascia prealpina e pedemontana, da 30 a 70 mm sulle zone alpine con i massimi a Gosaldo (BL) e a…

Leggi Tutto

Venezia, 17 novembre 2019 Il Centro Funzionale Decentrato ha emesso un bollettino di nowcasting con il quadro della situazione con l’arrivo della perturbazione attesa in Veneto con precipitazioni intense soprattutto nella zona nord orientale della Regione. Monitorati speciali tutti i fiumi, in particolare Piave, Livenza e Brenta-Bacchiglione. Per quanto riguarda il Piave, a Busche stanno transitando allo stato attuale 1.200 mc al secondo (dato aggiornato rispetto al bollettino) in crescita. Per questo nella zona del basso Piave i sindaci hanno disposto ordinanze di sgombero delle zone golenali come da Piano di Protezione Civile. Secondo livello superato per il Brenta a…

Leggi Tutto

Venezia, 16 novembre 2019 Torna a peggiorare la situazione meteorologica in Veneto. Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso poco fa un nuovo bollettino nel quale si dichiara l’allerta rossa per criticità idrogeologica sul bacino idrografico Alto Piave e allerta arancio sul bacino Piave Pedemontano. L’allerta arancio per criticità idraulica sulla rete principale è dichiarata su pressochè l’intero territorio. L’avviso di criticità ha validità dalle ore 20.00 di questa sera alle ore 24 di domani, domenica. Le previsioni indicano, tra la serata di oggi e la prima parte di domenica, precipitazioni diffuse, più consistenti sulle zone…

Leggi Tutto