Browsing: Cultura

Per molti potrebbe sembrare un argomento inflazionato il ricordare ancora una volta gli eventi bellici vissuti nel nostro Paese negli anni Quaranta, ma per lo scrivente, e credo anche per qualche lettore, non è così! Le vicende del secondo conflitto mondiale sono note, ma le tante storie, fatte spesso di piccoli atti eroici di singoli individui e di famiglie italiche, sono ancora oggi, e forse lo saranno per sempre, destinate all’oblio. Ogni qualvolta, quindi, che qualcuno, che magari ha vissuto direttamente gli eventi, riesce a togliere la polvere che copre questi ricordi, è un momento che merita di essere sottolineato.…

Read More

La DeLorean DMC12 del Museo Nicolis al Motor Bike Expo 2023tra motorismo, cultura e divertimento Villafranca di Verona, 24 gennaio 2023 – Il Museo Nicolis torna a Motor Bike Expo 2023, l’evento fieristico internazionale dedicato agli amanti delle due ruote, ai collezionisti e anche al grande pubblico, con un ricco programma di iniziative e performance di primo ordine. A valorizzare lo stretto legame tra motociclismo, cultura, divertimento e territorio ci pensa Veronafiere con le “Eccellenze del Tempo Libero”: Museo Nicolis, Gardaland, Parco Natura Viva e Funivie di Malcesine e del Monte Baldo. Il Padiglione 6 sarà animato da un’esplosione adrenalinica di attività grazie a colorate mascotte, motori, le dirette di Radio Studio Più e momenti di intrattenimento dedicati ai visitatori, a testimonianza che Veronafiere è un importante…

Read More

Le carte da gioco sono una delle più grandi tradizioni del nostro paese, tanto che siamo colmi di varianti e specialità sia per quanto concerne i giochi sia per quanto concerne le carte stesse. Infatti, queste ultime differiscono in tutto e per tutto, o quasi in determinati casi, a seconda della porzione di territorio, o meglio dire regione, nella quale ci si trova. Dietro ad ogni tipo di carta, tuttavia, si nasconde un mix di cultura, usanze e tradizioni che ci possono raccontare molto più di quanto immaginiamo. Una delle regioni maggiormente tradizionali del nostro paese è senza ombra di…

Read More

Come sono nate le parole? Quale logica umana ha prodotto il linguaggio? Quali furono i primi suoni e qual era il loro significato?Nella “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, il consigliere regionale Stefano Valdegamberi illustra in Consiglio Regionale il suo nuovo libro “Le origini del linguaggio “.Il tema dell’origine del linguaggio, sondato da molti studiosi nel corso dei secoli senza conclusioni soddisfacenti, trova in questo libro una chiave interpretativa nuova, del tutto originale, fondata su basi logico-razionali. L’origine del linguaggio è un tutt’uno con l’origine e l’evoluzione della logica umana, che usa il linguaggio come “medium” per comunicare…

Read More

Molte le ricorrenze di questo 2023. Sono, infatti, passati 400 anni dalla nascita di Molière e 100 da quella di Calvino, 150 della morte di Manzoni e 50 da quella di Pablo Picasso. E, ancora, tra gli altri anniversari, 80 anni dall’armistizio e dalla conseguente occupazione nazista dell’Italia, 30 anni della storica firma dei trattati di non proliferazione nucleare tra USA e Russia e, infine, vent’anni dall’inizio della Seconda guerra del Golfo. Mai come quest’anno letteratura e storia sembrano incrociarsi. E, secondo voi, potevamo non parlarne con il nostro scrittore veronese preferito, Simone Vesentini? Matteo Peretti: Simone, anno nuovo… anno…

Read More

Ci sono devoti e “devoti” tra quanti entrano nella suggestiva basilica di Santa Teresa di Gesù Bambino, tra le vie Molinara e Santa Teresa, in Borgo Roma, annessa al complesso conventuale dotato di chiostro, dov’è godibile ancora per poco un suggestivo presepe.    Soprattutto in questi giorni, pervasi dall’atmosfera di Natale in… dissolvimento, la chiesa in questione ed altre sono frequentate anche da qualche “furbetto”, importuni questuanti ed approfittatori a caccia di occasioni propizie. Come quello che è stato sorpreso a rovistare nella mistica cappella interna di Santa Teresa di Gesù Bambino, dove, nel retro dell’urna in bronzo massiccio…

Read More

Dal 7 dicembre alla Galleria d’Arte Moderna e al Museo di Castelvecchio 10 appuntamenti con il progetto ‘Danzare al museo’. Interpretare l’arte e lo spazio che lo circonda con la propria fisicità e creatività. E’ questo l’obiettivo dei 10 appuntamenti programmati a partire da mercoledì 7 dicembre alla Galleria d’Arte Moderna e a Castelvecchio. Un progetto promosso già da diversi anni dai Musei civici, che si propongono come luoghi partecipativi, coinvolgendo i visitatori in modo più dinamico, stimolante, interattivo e inclusivo. Progetto Danza il Museo.Dal 7 dicembre 2022 al 4 febbraio 2023, al Museo di Castelvecchio e alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, esperti museali presenteranno alcune delle…

Read More

In sala Boggian fino al 26 marzo 2023 una nuova esposizione per presentare al pubblico una speciale selezione dei 1.600 disegni che l’architetto Ferruccio Franzoia, allievo di Carlo Scarpa, ha donato al Museo di Castelvecchio. I disegni di Ferruccio Franzoia e la lezione di Carlo Scarpa. Aperta da oggi al pubblico, fino al 26 marzo 2026, al Museo di Castelvecchio, la particolare esposizione dedicata ad una selezione di circa 120 esemplari dei 1600 disegni donati dall’architetto Franzoia all’Archivio Carlo Scarpa. La mostra, a cura di Ferruccio Franzoia, Ketty Bertolaso e Alba di Lieto, è stata allestita in sala Boggian e…

Read More

Qualcuno avrebbe annusato nell’aria probabile teppismo da squinternata russofobia ai danni delle due “isole” russe in Borgo Roma che richiamano ad un personaggio e ad una località patrimoni della storia, a dispetto della loro collocazione geografica. https://www.youtube.com/watch?v=AC55kapf9Kw L’effetto domino dell’epidemia repressiva anti-Russa avviata dall’Ucraina prima ancora dell’offensiva di Mosca, sostenuta con monumenti d’epoca sovietica divelti nei Paesi baltici ed in Polonia e giunta perfino a censurare attività su autori ed artisti russi in “santuari” della cultura italiani (come università, centri studi, musei, teatri ecc.) potrebbe coinvolgere, nello specifico locale, il busto bronzeo dedicato al cosmonauta ed aviatore Yurij Gagarin,…

Read More

Sabato 3 dicembre presso la sala Zanotto della basilica di San Zeno, si terrà la presentazione del restauro del Crocifisso di Lorenzo Veneziano, capolavoro della pittura gotica. Il pomeriggio, dalle ore 16, prevede tre momenti alla presenza di Sua Eccellenza mons. Domenico Pompili, Vescovo di Verona. I saluti istituzionali iniziali sono di coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dell’intervento conservativo, seguito in Diocesi dall’Ufficio per i Beni Culturali: mons. Giovanni Ballarini, abate di San Zeno e Presidente dell’Associazione Chiese Vive, l’arch. Flavio Pachera, fabbriciere della stessa basilica, il dott. Vincenzo Tiné, Soprintendente della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio…

Read More

(Verona, 18 novembre 2022) Appuntamento mercoledì 23 novembre, alle 17, all’Accademia di Agricoltura Scienze e lettere di Verona (Palazzo Erbisti, via Leoncino 6) con un incontro su «Salute: false credenze e false speranze». «Una parte non indifferente della popolazione utilizza per curarsi metodi considerati “naturali” che non sono supportati da evidenze scientifiche», afferma Massimo Valsecchi, Segretario dell’Accademia. «Questo tipo di comportamenti ha generato ripetutamente nel nostro Paese fenomeni di massa», continua, «che hanno coinvolto i media, le istituzioni politiche e la magistratura illudendo inutilmente la popolazione. A tal proposito l’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona ha avviato un…

Read More

Lascia perplessi constatare il parziale degrado della dedica sulla lapide apposta in via Ponte Nuovo 10, sulla facciata della casa, cioè, dove, il 3 dicembre 1872, nacque il poeta dialettale e giornalista Berto Barbarani (Roberto Tiberio Barbarani). I versi della parte superiore sono ormai illeggibili e si fa fatica ad interpretare correttamente anche le diciture sotto su cui campeggiano bene ancora, solenni, nome e cognome del componente della veronesissima triade della cultura, assieme a Renato Simoni (giornalista, critico teatrale, commediografo, librettista, poeta, sceneggiatore e regista, Verona, 5 settembre 1875 – Milano, 5 luglio 1952) e ad Angelo Dall’Oca Bianca…

Read More

Fino al 30 novembre nuova esposizione temporanea al Museo di Storia Naturale, con le immagini dell’artista Pia Gazzola. Nei suoi lavori i ‘Segni’ della natura immortalati dalla fotografia Foglie di olivo, di tiglio e non solo, che danzano su fogli bianchi sospinte dal vento. Sono i ‘Segni’ della natura che diventano opere d’arte negli scatti fotografici di Pia Gazzola. Al Museo di Storia Naturale, dal 4 al 30 novembre 2022, la mostra ‘Segni di Segni’, secondo e conclusivo momento dedicato all’artista di origine veronese che, lo scorso 14 ottobre, nella sala riservata ai fossili di Bolca, con l’esposizione ‘Pagine fossili’,…

Read More

A fine settembre per iniziativa di un gruppo di professionisti ed industriali veronesi è stato istituito il nuovo Port of Verona dell’Internationl Propeller Club.L’associazione Culturale che promuove l’incontro e le relazioni tra persone che gravitano nei trasporti e turismo del Port of Verona. A livello locale l’obiettivo sarà creare rete con altre associazioni per portare avanti progetti sociali, ambientali e di sviluppo del territorio per rispondere alle nuove esigenze attuali. La Presidente, Avv. Chiara Tosi, dichiara di essere orgogliosa della nomina ma anche consapevole della responsabilità di un processo di integrazione del background di tutti i membri del Propeller Club…

Read More

Forse non tutti sanno che il museo della radio abbraccia anche l’arte del 900, e possiede opere di artisti internazionali.  Una di queste è:  Velvet Underground & Nico, il disco ICONICO firmato da Andy Warhol, papà della PopArt / e sarà il protagonista assoluto della mostra al Centro Culturale Altinate di Padova. Il disco, Vero e proprio capolavoro di Warhol datato 1967, sarà prestato eccezionalmente nel percorso espositivo sulla POPART nella vicina Padova. La copertina dell’album di debutto dei Velvet Underground, disegnata proprio da Andy Warhol divenne una vera e propria icona, a volte sostituendo il titolo del disco, spesso…

Read More

Mostre, perfomance, installazioni, per un percorso artistico aperto a tutta la città, che pone al centro l’arte, il territorio, la natura e il cambiamento. I Musei civici, a partire dal 14 ottobre, sono fra i protagonisti della XVII edizione di ArteVerona, con una serie di appuntamenti in programmazione negli spazi della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti e dei Musei Castelvecchio e Storia Naturale Una grande esposizione artistica con 140 gallerie partecipanti ed un ricco palinsesto di eventi collaterali realizzati in musei e palazzi prestigiosi della città. E’ così che ArtVerona, la fiera dedicata all’arte moderna e contemporanea, torna, dal 14…

Read More

Promuovere, tra i più giovani, il ruolo della sala cinematografica quale spazio culturale in cui la visione di un film sia un’occasione di dialogo e analisi critica. Muove da questi obiettivi l’iniziativa “I Giovani al Cinema”, progetto pilota promosso e finanziato  dalla Regione del Veneto, realizzato dall’AGIS e dall’ANEC delle Tre Venezie, all’interno delle azioni de “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità”, che puntano a consentire agli esercenti di interagire in modo innovativo con il pubblico sull’opera proiettata in sala, ad offrire opportunità per accrescere la conoscenza e la capacità critica del pubblico, nonché ad avvicinare il…

Read More

Presentato un volume che racconta le vicende della Regia Aeronautica nel mar Egeo di Francesco De Simone Non è raro imbattersi in pagine di storia aeronautica note solamente agli appassionati di questo particolare genere letterario oppure agli accademici quando assorti nelle loro speculazioni storiografiche. Probabilmente anche la campagna condotta dalla giovane aviazione italiana nell’arcipelago delle Sporadi Meridionali nel mar Egeo, a partire dal 1927, rientra in questa casistica. Almeno fino a pochi giorni fa, quando il volume curato dal Generale Ispettore Capo del Genio Aeronautico in congedo, Basilio Di Martino, ne ha svelato al grande pubblico immagini e testimonianze frutto…

Read More

Forse a qualcuno non andava giù la prosa commemorativa incisa sulla lapide d’un cippo confinario, seminascosto a lato della strada statale 12 dell’Abetone e del Brennero, tra Ossenigo (frazione del comune di Dolcè) e Borghetto sull’Adige (frazione del comune di Avio), proprio alla demarcazione tra le province di Verona e di Trento e le regioni Veneto e Trentino-Alto Adige. Forse era troppo retorica la scritta evocativa per l’ignoto (o gli ignoti) che hanno danneggiato il marmo, per fortuna solo parzialmente, lasciando indenne il contesto storico: “Qui il 27 maggio 1915 i fanti del 114° Regg. Fant. Brigata Mantova abbatterono…

Read More

La prima Lira della storia, la Lira Tron veneziana, e l’ultima Lira della Repubblica Italiana, sono state immortalate sul marmo Giallo Reale della Lessinia. Il monumento è stato realizzato dalla ditta Leatherstone srl di Verona e sarà esposto in anteprima durante la prossima edizione di Marmomac, alla presenza del Presidente Luca Zaia (ore 12.30, martedì). L’iniziativa rientra in un progetto promosso dal giornalista Sandro Sassoli (già ideatore delle iniziative per le “Celebrazioni Ufficiali della Lira e dell’Euro”) e dal consigliere regionale Stefano Valdegamberi, che vuole rievocare l’inizio e la fine della storia della nostra vecchia moneta, la Lira.  La prima…

Read More

A Milano, alla 23ª Esposizione Internazionale, un focus speciale è stato dedicato ieri a Verona, con la presentazione della guida sul turismo urbano ‘Architectural Guide. Verona and Lake Garda’, di Sergey Nikitin-Rimsky. Alla Triennale di Milano, in programmazione fino all’11 dicembre, si è tenuto ieri uno speciale focus dedicato a Verona e alle sue contemporaneità turistiche e culturali. Partendo dalla presentazione della nuova pubblicazione ‘Architectural Guide. Verona and Lake Garda’, di Sergey Nikitin-Rimsky, edita da DOM publishers, l’incontro svoltosi negli spazi della 23ª Esposizione Internazionale ha proposto uno sguardo inedito sulla città scaligera e il suo territorio. Protagonisti gli elementi…

Read More

Questa mattina il sindaco ha partecipato alla cerimonia per il 79° anniversario dell’eccidio della Divisione Acqui al monumento nazionale in circonvallazione Oriani, eretto a Verona nel 1966 per ricordare i soldati veronesi caduti a Cefalonia e Corfù tra il 12 e 26 settembre 1943. Sono intervenuti inoltre il Comandante del Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto Comfoter Generale di Corpo d’Armata Massimo Scala, il Prefetto di Verona Donato Cafagna, il Comandante della Divisione Acqui Generale Francesco Bruno, il presidente dell’Associazione Nazionale Divisione Acqui Giuseppe Dalpiaz e di quello della sezione veronese Claudio Toninel, oltre a numerose autorità civili, militari…

Read More

Sempre più iconica e indispensabile simbolo di ripartenza culturale cittadina, la galleria del Museo della Radio in piazza Brà si evidenzia per proporre chicche uniche simbolo del ‘900 che ci siamo lasciati alle spalle. Nel muro dedicato a Maria Callas non si può non notare la storica foto dove la cantante lirica fa il suo inchino mentre incontra la regina Elisabetta II dopo aver cantato una scena dell’opera di Bellini, I Puritani, parte di un programma in una serata di gala in occasione della celebrazione del centenario del Covent Garden Theatre. Data: 1958 Storia e passione portano questa porzione culturale…

Read More

La Giunta Regionale del Veneto con delibera, su proposta dell’assessore alla Cultura Cristiano Corazzari, ha approvato l’”Avviso per la presentazione di proposte progettuali concernenti la commemorazione di eventi e personalità che hanno segnato la storia del Veneto” in attuazione del Piano annuale degli interventi per la cultura 2022, approvato con DGR n. 719 del 14.06.2022, ai sensi della legge regionale Per la cultura (L.R. n. 17/2019). Il Piano annuale degli interventi per la cultura 2022, in attuazione del Programma triennale della cultura, prevede una specifica linea di azione “Commemorazione di eventi e personalità che hanno segnato la storia del Veneto”…

Read More

Dopo la prima settimana, la galleria del Museo della Radio in piazza Bra registra i primi numeri importanti. Moltissimi i curiosi, la maggior parte Veronesi che, una volta entrati chiedono tantissimo riguardante Callas e Zenatello. “I nostri cittadini amano la cultura, e dall’afflusso al Museo di questi giorni  si capisce che ne sono AFFAMATI.Una porzione culturale dedicata alla Lirica manca da sempre in città, che questo sia il punto di partenza per voltare pagina e creare insieme un percorso nuovo, allineato con le grandi capitali mondiali, alla quale Verona, non ha nulla da invidiare.Noi con la nostra collezione sulla comunicazione siamo a…

Read More

Il Consigliere Comunale di FdI, Massimo Mariotti interviene sulla tragedia della miniera di Marcinelle in Belgio, della quale l’8 agosto ricorre l’anniversario. «Un autorevole settimanale italiano, pubblicato in Belgio nei primi anni del dopoguerra, riportava l’annuncio della tragedia di Marcinelle con un titolo su otto colonne laconico nella sua drammaticità: “Al Bois du Cazier tutti morti a 1035!”. Una notizia agghiacciante che provocò un brivido di terrore nell’opinione pubblica mondiale e in particolare in quella di casa nostra, visto che il numero di morti italiani era il più alto. Dei 262 minatori europei deceduti, ben 136 provenivano dall’Italia, fra questi…

Read More