Browsing: Covid

Definite nel Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblico di oggi le linee operative per il rispetto del Dpcm con le misure previste dal Governo per il periodo natalizio. Ci saranno controlli per far rispettare i divieti di spostamento stabiliti per la zona rossa da giovedì 24, monitoraggio degli assembramenti per lo shopping domani che è l’ultimo giorno di apertura dei negozi, ma anche il rinnovo dell’ordinanza anti stazionamento  e la mappa dei mercati. Ultimo giorno di acquisti. Domani è ancora consentito spostarsi tra un Comune e l’altro, fino alle 14 come da ordinanza regionale, e in cui sono aperti bar, ristoranti e tutti i negozi.…

Read More

Agli enti veronesi anticipati quasi 1,3 milioni di euro Interventi per il potenziamento della didattica a distanza, della telemedicina e il rafforzamento del trasporto pubblico locale. Si muove su queste tre linee il Programma Risorse Covid varato a luglio dal Comitato paritetico per la gestione del Fondo Comuni Confinanti e destinato agli enti locali di Lombardia e Veneto. «Oggi queste risorse messe a disposizione con lungimiranza durante l’estate risultano essenziali per i Comuni», ha affermato il presidente Roger De Menech presentando i primi risultati dell’utilizzo dei fondi. «Abbiamo anticipato ai Comuni il 30 per cento della primo anno della nuova…

Read More

Si assesta a 24 milioni 290 mila euro la cifra ricevuta a tutt’oggi dal Comune di Verona da parte del Governo, sotto forma di contributi statali, a copertura delle minori entrate registrate a causa del Covid19 nel corso 2020. Fra questi, anche l’ultima tranche pari a 600 mila euro, ricevuta dall’ente in questi giorni. Le risorse pervenute a Verona sono nella media dei contributi erogati dallo Stato in favore di altre città italiane di pari dimensione, tra le quali: Bari, con 22 milioni 011 mila euro (324.198 abitanti); Padova, con 19 milioni 862 mila euro (209.829 abitanti); Brescia, 29 milioni…

Read More

L’attività venatoria non sarà piu’ libera come adesso se la Regione Veneto si troverà costretta ad uscire dalla zona gialla. In caso di zona arancione infatti la caccia e la pesca dilettantistica saranno consentite solamente nell’ambito del Comune mentre in zona rossa è proibita completamente qualsiasi attività. Giova ricordare che la pratica venatoria in Veneto, per intervento della Associazioni ambientaliste, ha subito già importanti limitazioni, essendo state escluse alcune specie di avifauna dal Calendario venatorio veneto. In alcuni paesi europei come nel Regno Unito, in cui le doppiette godono di ampli privilegi, è previsto lo stop tout court alla pratica…

Read More

Dopo essere stato precursore in Italia del test rapido antigenico per l’individuazione del Covid-19 (ora largamente diffuso in tutta Italia), il Veneto lancia una nuova sfida: sperimentare, e accompagnare alla validazione dell’Istituto Superiore di Sanità, un nuovo, “rivoluzionario”, tampone, eseguibile in autosomministrazione, chiamato per semplicità “fai-da-te”. La novità, in anteprima assoluta per l’Italia, è stata presentata oggi nel corso del briefing sull’andamento dell’epidemia da Covid-19 in Veneto, tenutosi presso la sede della Protezione civile regionale, dal Presidente della Regione Luca Zaia, affiancato dal dottor Roberto Rigoli, coordinatore delle 14 microbiologie venete e vicepresidente dei microbiologi italiani. Su questo test di…

Read More

Si è tenuto questa mattina l’incontro convocato, in videoconferenza, dalla Prefettura sulle misure da adottare a favore dei settori maggiormente colpiti dalla crisi economica causata dal Covid. Presenti al tavolo di confronto con il prefetto Donato Cafagna, il sindaco Federico Sboarina, l’assessore alle Attività produttive Nicolò Zavarise e i rappresentanti delle principali istituzioni ed enti cittadini: Provincia, Università, Camera di Commercio, Confindustria Verona, ULSS 9 Scaligera di Verona, Ispettorato Territoriale del Lavoro, sezioni provinciali di INPS e INAIL, Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro ULSS 9 Scaligera, Confcommercio Verona, Confesercenti Verona, Piccole e Medie Imprese della Provincia, Confartigianato Verona, Casartigiani Verona, CNA Verona, CIA Verona, Confagricoltura Verona, Federazione Provinciale Coltivatori Diretti, segreterie provinciali CGIL FP, CISL FS, UIL PA,…

Read More

Ha preso il via in tutta Italia l’operazione di computo dei test rapidi antigenici nel totale di quelli giornalmente effettuati, utilizzato per determinare il rapporto tra positività riscontrate e campioni effettuati, da tempo richiesta dalla Regione del Veneto. La Direzione Prevenzione del Veneto ha infatti ricevuto dalla Direzione Generale della Prevenzione del Ministero della Salute una comunicazione formale, nella quale si chiede, al fine di quantificare il contributo dei test rapidi antigenici utilizzati durante questa fase della pandemia, di conoscere – a livello regionale – le seguenti informazioni entro le ore 20.00 di domani: a) il numero totale di test rapidi…

Read More

Venezia, 10 novembre 2020 Nel quadro delle iniziative legate all’emergenza Covid-19, con delibera presentata dall’assessore alla Sanità e ai Servizi Sociali, Manuela Lanzarin, la Giunta regionale del Veneto ha approvato oggi l’assegnazione straordinaria, per un importo complessivo di 12 milioni 845.879, 25 euro, di contributi a sostegno dei centri di servizi accreditati per l’assistenza agli anziani non autosufficienti. “I contributi straordinari saranno distribuiti tramite le aziende Ulss del territorio ed Azienda Zero – sottolinea l’assessore Lanzarin – entro il corrente esercizio. Il provvedimento è stato varato per sostenere ulteriormente un settore del nostro sistema sociosanitario che si trova in prima…

Read More

“La situazione negli ospedali è di pressione, ma non di crisi. Ciò che preoccupa è una evidente leggerezza con cui troppe persone stanno tarando i loro comportamenti rispetto alle necessità assolute di garantire il distanziamento sociale e l’uso costante della mascherina. Dal punto di vista organizzativo abbiamo ancora un buon margine di posti letto sia in area non critica che nelle terapie intensive, ambito nel quale abbiamo il 17% di tasso di occupazione Covid. La situazione peraltro evolve di ora in ora e, come nella precedente ondata, non ci faremo trovare impreparati. Proprio oggi ho autorizzato l’allestimento da parte della…

Read More

Il Covid-19 ha causato molti problemi non solo in termini medici e sanitari, ma anche economici. Se ne sono rese conto le famiglie e le aziende, che hanno dovuto fare i conti con periodi complicati come il lockdown, e con situazioni impattanti come il crollo di certi settori. In realtà le conseguenze sono state meno tragiche del previsto, sebbene non si possa ovviamente parlare di situazione positiva. Di contro, ci sono alcune strade che possono essere battute, come nel caso dell’export e dei legami commerciali in generale con l’estero. In Europa sono molti i paesi in cui si può investire.…

Read More

Stop agli autobus in tarda serata nelle ore della movida, ma non di quelli diretti a ospedali e stazione; riduzione anche delle linee bis di rinforzo negli orari di punta delle scuole. Anche il servizio di trasporto pubblico locale viene rivisto alla luce del nuovo decreto ministeriale che entra in vigore oggi e che prevede coprifuoco dalle ore 22, didattica a distanza al 100 per cento per scuole superiori e università e, soprattutto, la diminuzione degli spostamenti non necessari. Una raccomandazione quest’ultima che inciderà comunque sull’utilizzo dei mezzi pubblici. Ecco perché l’Ente di Governo del Trasporto Pubblico Locale ha deciso…

Read More

Venezia, 6 novembre 2020 Nel mese di ottobre, in Veneto, sono andati persi oltre 11.500 posti di lavoro, soprattutto a causa di una contrazione delle assunzioni, diminuite del 13% rispetto allo scorso anno, e del calo dei rapporti di lavoro stagionali, i più colpiti dagli effetti dell’emergenza Covid-19. Il saldo mensile è comunque migliore rispetto a quello del 2019, quando si erano registrate 16.000 posizioni lavorative in meno per gli effetti della stagionalità tipica del periodo, e consente di ridurre il differenziale con l’anno scorso a -38.600 posti di lavoro. Secondo i dati della Bussola di Veneto Lavoro sull’andamento dell’occupazione in regione, si conferma così il lento recupero delle perdite subite…

Read More

Scattano da domani le nuove limitazioni e misure per il contenimento dell’emergenza Coronavirus, introdotte dall’ultimo decreto ministeriale. E Verona, così come il resto del Veneto, è al momento in fascia gialla, ossia a rischio moderato. Questo significa minori restrizioni rispetto ai territori collocati in fascia arancione e rossa. Cosa cambia da domani. Coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino, sono quindi consentiti solo gli spostamenti per comprovati motivi di lavoro, necessità o salute. Necessaria l’autocertificazione per uscire dopo le dieci di sera. Per tutto il resto del giorno è comunque raccomandato di non spostarsi se non strettamente necessario. Anche il servizio…

Read More

In attesa di sapere in quale delle tre fasce di rischio rientra il Veneto, queste sono le nuove misure anti Covid che in ogni caso da domani sono vigenti anche a Verona, come su tutto il territorio nazionale, fino al 3 dicembre. Ecco cosa cambia da domani.Limitazione della circolazione delle persone, il cosiddetto ‘coprifuoco’ dalle 22 (il servizio di asporto e take away sarà consentito fino alle 22); possibilità, per i sindaci, di chiudere piazze, vie o aree della città qualora fosse necessario per evitare assembramenti; ritorno dell’autocertificazione: per uscire di casa dopo le dieci di sera occorrerà provare di doverlo…

Read More

Oltre 466 milioni dal governo al Veneto. Ma le assunzioni di personale ferme al palo «Dobbiamo evitare che il caos sui tamponi si estenda agli ospedali e a tutta la sanità veronese». Il deputato Diego Zardini è molto preoccupato per la situazione che si sta determinando a Verona e in molte zone della provincia. «La Regione sta gestendo abbastanza male la partita di questa seconda ondata di Covid-19», afferma Zardini. «Come riportato oggi da molti organi di informazione, il sistema sanitario non è sufficientemente preparato per gestire l’alto numero di richieste». Eppure, come evidenziato dai dati, il Veneto ha già…

Read More

La Croce Rossa Comitato di Verona ancora al fianco del Comune per fronteggiare la seconda fase dell’epidemia e dare supporto alle fasce più deboli della società, gli anziani e le persone sole ma anche i cittadini che si trovano in quarantena. Nelle scorse settimane i volontari della Croce Rossa hanno completato la distribuzione dei buoni spesa alimentari erogati a 216 persone segnalate dai Servizi sociali del Comune, per un valore di 4.320 euro. Consegnati anche  buoni spesa per 1920 euro  ad altri 128 richiedenti, sempre su segnalazione del Comune. Sostegni, questi, che si aggiungono a quelli già erogati nella prima fase della pandemia,…

Read More

Pieno rispetto delle nuove misure anti contagio da parte di attività commerciali e cittadini. E’ questo il positivo risultato riscontrato dalla Polizia locale durante i controlli effettuati ieri pomeriggio sul territorio cittadino. Le verifiche hanno riguardati sia l’ultima ordinanza sindacale anti-assembramento, che dispone in alcune zone i divieti di accesso, stazionamento e utilizzo delle panchine, sia le altre misure anti-Covid da tempo in vigore. Le pattuglie, 4 in uniforme e 2 in borghese, hanno monitorato le aree dei giardini di Riva San Lorenzo, del parco giochi di via Abba, di piazza Castelvecchio, di piazza Bra, della zona ex Arsenale, di…

Read More

Ogni settimana un nuovo Dpcm. Ogni settimana prevedono la chiusura di attività commerciali, teatri, cinema, luoghi di divertimento, piscine, palestre, negozi. La dittatura travestita da democrazia. Le persone ai vertici ci dicono che non siamo in grado di seguire le regole e abbiamo bisogno di essere “seguiti” da carabinieri o poliziotti perché non sappiamo gestirci da soli. Come fossimo una specie di burattini e quelli che ci governano i burattinai di questa grande farsa mondiale. Decidono loro cosa è per le persone indispensabile e necessario o meno. Decidono loro cosa per noi è davvero importante, cosa conta, cosa “ci serve…

Read More

Impennata di contagi in Veneto. È una corsa che per ora non rallenta quella dei nuovi positivi nella regione, che oggi registra il dato più alto, +657 positivi, da quando si è giunta la seconda ondata. Gli infetti dall’inizio dell’epidemia salgono a 32.973, mentre per fortuna sono stabili i decessi, 2.226. Fonte il Messaggero

Read More

All’indomani della probabile proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre vediamo com’è variata la situazione epidemiologica rispetto alla settimana precedente prendendo in esame l’indice Rt, i nuovi contagi e gli attualmente positivi, i tamponi diagnostici. Indice Rt Secondo il monitoraggio elaborato dalla cabina di regia costituita da ministero della Salute, Istituto superiore di sanità e regioni, nel periodo 29 giugno – 5 luglio 2020, sono 5 le Regioni con un indice Rt superiore ad 1, Emilia-Romagna e Veneto con 1,2 (era 1,12 la settimana precedente), segue la Toscana con 1,12, il Lazio con 1,07 e il Piemonte con 1,06.…

Read More

“Le compagnie assicurative riconoscano anche a medici di famiglia, infermieri, farmacisti, dentisti, pediatri che hanno un’attività libero-professionale e operano a contatto con il pubblico l’indennizzo di infortunio sul lavoro anche nel caso di contagio o decesso dovuto al Covid-19, al momento considerato solo come malattia. E’ inaccettabile che senza la copertura Inail questi professionisti vengano esclusi da un giusto risarcimento, garantito invece a chi lavora nelle strutture pubbliche”. Lo afferma l’eurodeputata della Lega Luisa Regimenti, che aggiunge: “Nella lotta al Covid-19 gli operatori sanitari sono stati messi sotto pressione dall’emergenza e la risposta è stata lodevole, con turni di lavoro stravolti,…

Read More

Nell’ultimo periodo sono comparsi nuovi focolai per quanto riguarda il COVID-19. Per questo è importante fare molta prevenzione al fine di proteggere te stesso e gli altri dalla diffusione delle malattie mantenendo la tua casa e il posto di lavoro puliti e privi di germi. Per questo la Chiesa di Scientology ha preparato un centro di risorse online per contribuire a mantenere tutti in salute. Infatti come disse il fondatore L. Ron Hubbard “Un’oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura”. Le aree a cui prestare particolare attenzione quotidianamente sono le seguenti: Nei vialetti e nei pavimenti intorno alle porte…

Read More

Il decreto del ministero della Salute del 30 aprile ha incluso, tra i 21 indicatori di monitoraggio della fase 2, l’indice Rt (utilizzato anche per la fase 3). Nel dettaglio, sono tre le Regioni italiane dove si registra, relativamente alla settimana 22-28 giugno, un Rt superiore a 1: si tratta di Lazio (1.04), Veneto (1.12) ed Emilia Romagna (1.28). Inoltre, la Valle d’Aosta vanta un Rt pari a 0 e la Lombardia è a quota 0,89. Le stime Rt tendono a fluttuare in alcune Regioni e province autonome in relazione alla comparsa di focolai di trasmissione che vengono successivamente contenuti. Si…

Read More