Browsing: Sanità

Tutte le ultime news sulla Sanità veronese, veneta e italiana

Gli esiti della campagna di monitoraggio della qualità dell’aria realizzata da ARPAV nel comune di Rivoli (VR) è disponibile nel sito dell’Agenzia all’indirizzo http://www.arpa.veneto.it/arpav/chi-e-arpav/file-e-allegati/dap-verona/aria/dap-verona-campagne-di-monitoraggio-qualita-dellaria/Monitoraggio_qualita_aria_Rivoli_anno_2015.pdf. La campagna rientra nell’attività di monitoraggio programmata annualmente dal Dipartimento ARPAV di Verona. Il monitoraggio, svoltosi in un periodo estivo ed uno invernale, con ubicazione del mezzo mobile in via Venerque vicino agli impianti sportivi e a circa 400 m a est della autostrada A22 Brennero-Modena e quindi all’interno di una zona residenziale che risente della presenza di una importante arteria di traffico nelle vicinanze, ha evidenziato una qualità dell’aria prevalentemente accettabile in estate e buona…

Read More

Roma, 10 maggio 2016 – Istituzioni, comunità scientifica, cittadini e aziende insieme per fermare la diffusione dei batteri resistenti agli antibiotici. Due le misure chiave: l’attuazione dei principi della “stewardship” – attraverso l’impiego appropriato delle terapie antibiotiche, l’introduzione di rigorosi protocolli di igiene all’interno degli ospedali e il rilancio della pratica vaccinale – e lo sviluppo di nuove molecole. Su questo fronte, si annuncia a breve l’arrivo di molecole innovative attive contro i microorganismi gram-positivi e gram-negativi. Tutto questo nel quadro di una visione unitaria “One Health” della salute umana e animale. “Preserviamo il valore degli antibiotici” è la raccomandazione per operatori sanitari, istituzioni…

Read More

Nell’ambito dell’iniziativa “Tra Terra e Cielo”, indirizzata alle nuove generazioni per educarle al rispetto dell’ambiente, organizzata dal comune di San Giovanni Lupatoto e dall’Istituto Comprensivo 2, i tecnici del Dipartimento ARPAV di Verona hanno incontrato, il 3 e il 4 maggio scorsi, alcune classi della scuola media statale G. Marconi di San Giovanni Lupatoto (Verona), per illustrare l’attività di monitoraggio della qualità dell’aria svolta dalla nostra agenzia. Nove classi sono state accompagnate dagli insegnanti a visitare il mezzo mobile per il monitoraggio della qualità dell’aria posizionato, per questa occasione, nel cortile della scuola.

Read More

Con il finanziamento della regione Veneto e la collaborazione dell’ULSS 22 di Bussolengo, anche il Comune di Valeggio sul Mincio darà il via al progetto “Legami in Rete”, che prevede la creazione di reti di famiglie che esprimono l’esigenza di valorizzare legami tra loro, accoglienza e disponibilità verso altre famiglie. A tale scopo martedì 17 maggio alle ore 20:45 presso il Centro Famiglia Spazio 99 di Via Ragazzi del ‘99 n.24 si terrà la presentazione dell’iniziativa con la presenza del dottor Paolo Giavoni e della dottoressa Daniela Lupi dell’azienda sanitaria locale. Il progetto vuole mette in relazione, dopo uno specifico…

Read More

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Borgo Trento e il Servizio per lo Sviluppo della Professionalità e l’Innovazione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, con il supporto dell’Italian Resuscitation Council organizzano, per il settimo anno consecutivo, l’European Trauma Course (ETC) dall’11 al 13 maggio 2016 presso il Centro di Simulazione Practice. Il trauma è ancora la principale causa di morte e di invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 anni di età. La sopravvivenza e la prognosi delle vittime sono condizionate in modo importante non solo dalle abilità dei singoli membri del team, ma soprattutto dal modo in cui…

Read More

Venerdì e sabato al Palazzo della Gran Guardia si terrà Format 2016, il Convegno che affronta le novità scientifiche emerse nell’ultimo anno per la cura dei vari aspetti delle patologie respiratorie e allergologiche in età pediatrica come l’asma, l’anafilassi e le allergie alimentari e respiratorie. Queste malattie costituiscono la patologia cronica più ricorrente in età pediatrica dato che il 20 per cento dei bambini presenta manifestazioni cliniche tipiche quali asma, dermatite atopica, rinite e orticaria. L’auditorio è costituito da specialisti in Pediatria e Allergologia provenienti da tutta Italia poichè il Format rappresenta un’occasione di confronto tra i bisogni dei pazienti…

Read More

È uno studio innovativo e di alta valenza scientifica, per il quale è difficile trovare precedenti anche a livello internazionale, che pone la provincia di Verona tra le poche realtà europee ad avere ideato, progettato e attuato uno screening sulla Fibrillazione Atriale che vede in stretta sinergia Medici e Farmacisti. L’obiettivo è duplice: identificare pazienti over 50 che non sanno di essere affetti da Fibrillazione Atriale e incrementare contemporaneamente la ricerca nell’ambito di questa patologia subdola perché spesso asintomatica. Il protocollo dello studio in accordo con la Dichiarazione di Helsinki è stato approvato dal Comitato Etico per la Sperimentazione Clinica…

Read More

Sabato 30 aprile 2016 alle ore 18 presso la Sala consiliare del Palazzo Municipale l’Amministrazione comunale presenterà il libro “Un’alta speranza. Una via d’uscita dalla deformità” dei professori Roberto Aldegheri, Antonino Zambito e Saulo Agostini sulla riabilitazione osteoarticolare nell’ospedale di Valeggio s/M. Sono stati invitati anche l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto ed il Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale dell’Azienda Ulss n. 22 dottor Gaspare Crimi. La pubblicazione ripercorre la storia del Centro regionale per la cura delle malattie scheletriche, che nacque nel 1986 e fu dotato di trenta posti letto. L’intero ospedale fu dismesso nel 2007,…

Read More

Iniziata la raccolta fondi. La prima iniziativa promossa dalla sede di Cerro, con la Onlus Amici di Croce Verde Verona, è sabato 30 aprile: un concerto della Diapason Band a Bosco Chiesanuova Circa 100 mila euro. È la cifra necessaria alla sezione Lessinia della Croce Verde per acquistare ed allestire con presidi e materiali sanitari una nuova ambulanza da mettere a disposizione della popolazione della montagna. Per raggiungere l’importante traguardo i volontari croceverdini della sede di Cerro Veronese, con il prezioso supporto della Onlus Amici di Croce Verde Verona, hanno avviato una raccolta fondi per racimolare, attraverso una serie di…

Read More

Verona, 13 aprile 2016 – Ogni anno nel nostro Paese si registrano più di 135.000 eventi coronarici acuti, dei quali un terzo risultano fatali. E le persone che hanno avuto un infarto corrono un forte rischio di svilupparne un secondo. Nei primi due anni successivi all’infarto la probabilità di essere nuovamente ricoverati è superiore al 60% dei casi e il 30% di questi è dovuto ad una nuova sindrome coronarica acuta. La buona notizia è che l’impatto delle recidive da infarto si può ridurre con una dieta equilibrata, l’attività fisica regolare, evitando il fumo di tabacco e, soprattutto, controllando i…

Read More

La scorretta assunzione di farmaci è una pratica molto diffusa della quale i pazienti non si rendono nemmeno conto provocando troppo spesso situazioni drammatiche in molti ambiti, primo fra tutti la strada. È per questo che l’educazione alla corretta assunzione di qualsiasi medicinale deve iniziare fin da giovani nell’ambito di campagne di sensibilizzazione come quella denominata “Abuso dei farmaci” che si svolgerà presso le scuole secondarie di primo grado “Fincato-Rosani” in Borgo Venezia (11 e 12 aprile) e “Caliari” in centro storico (12 aprile e 17 maggio). Gli incontri a cura dei farmacisti sono inseriti nel più ampio e ormai…

Read More

Roma, 8 aprile 2016 – Donne e uomini, prima che pazienti oncologici, ai quali gli avanzamenti della medicina oggi consentono di sconfiggere il tumore in molti casi ma a volte lasciano sequele dolorose come la perdita della fertilità e l’impossibilità di diventare madri e padri. Superata la malattia, la donna o l’uomo si rendono conto che sono mancati l’informazione e l’adeguato supporto psicologico circa il loro futuro riproduttivo e la possibilità di preservare la propria fertilità prima dei trattamenti. Nei Paesi occidentali, infatti, solo il 4% delle donne con malattia oncologica usufruisce di una valutazione specialistica della fertilità prima di…

Read More

Villafranca di Verona. È nato ufficialmente il distaccamento dei vigili del fuoco Via libera da Roma: arrivano i pompieri. Il Ministero degli Interni ha firmato il decreto che dà il via libera al distaccamento dei Vigili del Fuoco di Villafranca dipendente dal comando provinciale di Verona. E stamattina in municipio, il comandante Michele De Vincentis ha incontrato il sindaco Mario Faccioli per definire i prossimi dettagli. Era presente anche il consigliere comunale Angiolino Faccioli, che ogni anno mette a disposizione la sua azienda di rottami ferrosi per le esercitazioni. Il distaccamento sarà collocato in un capannone dell’azienda Lamacart, in via Primo Maggio…

Read More

La tematica in esame rientra nella coscienza ormai condivisa che essa si sta espandendo in ogni latitudine e longitudine del nostro pianeta senza distinzione di razza e di religione, divenendo una vera e propria piaga globale. La relazione avrà come precipua caratteristica di analizzare il fenomeno della violenza sulle donne, che, certamente accanto ad altri, mina un nostro fondamentale diritto, quale la sicurezza, dando luogo ad un accezione negativa di essa, l’insicurezza.  Quest’ultima si sta espandendo sempre più anche in ordine agli ultimi casi di cronaca. Certamente la problematica della violenza sulle donne è un fenomeno che in quest’ultimi anni,…

Read More

Sabato 2 aprile, gazebo informativo dell’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati (ANAP) di Confartigianato Verona. Verona, 29 marzo 2016 – Nella giornata di sabato 2 aprile, l’Associazione Nazionale Anziani Pensionati (Anap) di Confartigianato Verona tornerà nel cuore della città con un gazebo informativo per sensibilizzare e informare in merito alla prevenzione delle patologie della terza età, con particolare riferimento alla demenza senile e all’Alzheimer, la malattia neuro-degenerativa che in Italia colpisce centinaia di migliaia di persone. “L’obiettivo è quello di offrire un contributo importante alla ricerca e alla sensibilizzazione su una delle più devastanti malattie della terza età – spiega Luigino…

Read More

Sono state presentate questa mattina dall’assessore ai Servizi sociali Anna Leso le iniziative organizzata a Verona in occasione della ‘Giornata mondiale dell’autismo’ e inserite nella manifestazione ‘Euritmie-Talenti speciali accedono alle arti’, patrocinata da Comune e Provincia di Verona, Regione Veneto, Azienda ospedaliera Universitaria Integrata, Università, Ulss 20, Diocesi, Accademia di belle arti, Ufficio scolastico e promossa da ‘Autismi Verona’ e dalla Neuropsichiatria infantile dell’Azienda ospedaliera. Presenti Adriano Tomba di Cattolica Assicurazioni e Stefano Semolini di Banca Popolare di Verona, sponsor dell’iniziativa, i rappresentanti delle associazioni inserite in ‘Autismi Verona’ e Leonardo Zoccante della Neuropsichiatria infantile dell’Azienda ospedaliera “Verona diventerà punto…

Read More

Domenica 10 aprile 2016 Valeggio sul Mincio si tingerà di rosso. Giunge, infatti, la terza edizione della “Giornata del Cuore”, iniziativa nata da un’idea dell’associazione “Motociclisti del Cuore”, con la partecipazione di altre associazioni di volontariato locali, per promuovere iniziative benefiche a favore di progetti attinenti al tema del salute fisica delle persone. Il programma della giornata prevede una passeggiata naturalistica di circa 7 km tra Valeggio e Borghetto, curata da FIDAS ValeggioCorre, oppure un giro in bicicletta di circa 15 chilometri, proposto dalle associazioni ciclistiche Barbieri e Valeggio, che si snoderà per strade a basso traffico veicolare tra Valeggio…

Read More

Concept della Campagna Nel corso degli ultimi anni è stato registrato un preoccupante incremento delle affezioni acute e croniche della sfera riproduttiva. Tutto ciò è correlato anche a comportamenti scorretti o dannosi acquisiti in età giovanile, dovuti anche, ad una scarsa informazione. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, circa una coppia su cinque scopre una difficoltà a concepire nel momento in cui decide di metter su famiglia. L’apparato riproduttivo sessuale – maschile e femminile – è infatti complesso ed esposto a molti fattori che lo minacciano. Ma bastano piccole precauzioni per limitare i rischi di infertilità, come conoscere i comportamenti…

Read More

La possibile comparsa di sterilità o d’infertilità secondaria ai trattamenti antitumorali e l’impatto psicologico sui pazienti hanno acquisito importanza crescente negli ultimi anni alla luce di due fattori: il miglioramento della prognosi nei pazienti oncologici di età pediatrica e giovanile, che ha determinato la costituzione di una vasta popolazione di giovani “survivors” oncologici, ancora in età per programmare una paternità o maternità. Ogni giorno in Italia vengono diagnosticati almeno 30 nuovi casi di tumore in pazienti di età inferiore ai 40 anni, pari al 3% della casistica generale. I più comuni tipi di cancro in questo sottogruppo di pazienti sono…

Read More

La preservazione della fertilità femminile in pazienti trattate per patologie oncologiche o affette da altre patologie che compromettono il futuro riproduttivo, rappresenta un’esigenza e una sfida che coinvolge i più avanzati centri che nel mondo si occupano di medicina della riproduzione. Lo scopo è quello di rispondere quindi alle aspettative personali di una fascia giovane della popolazione e all’obiettivo più generale di tutela della salute pubblica che investe il Ministero della Salute. La crescente complessità dei trattamenti oncologici integrati impone già in fase di programmazione terapeutica una maggiore attenzione alla qualità di vita a lungo termine ed un’attenta discussione sui…

Read More

Quali tipi di tumore mettono più a rischio la fertilità nelle donne? I numeri del cancro ci dicono che il tumore alla mammella rappresenta il tumore più frequentemente diagnosticato con una percentuale del 29%. I numeri della cancer statistics ci dicono che una donna su 53 ha sviluppato nel 2014 un tumore alla mammella e che nel 5% dei casi l’età della donna è inferiore ai 40 anni. A ciò si aggiungono tutte le patologie oncoematologiche che possono insorgere anche in età prebuberale. Cosa sappiamo al momento circa l’impatto delle tecniche di crioconservazione sulla gravidanza e sulla crescita futura del…

Read More

La crioconservazione del seme è diventata tappa fondamentale nella gestione dei pazienti neoplastici che si sottopongono a terapie potenzialmente in grado di indurre sterilità e dei pazienti che devono sottoporsi ad interventi chirurgici che possono alterare il normale processo dell’eiaculazione. Negli ultimi anni si è diffuso il grado di consapevolezza nei confronti di tale opportunità da parte sia dei pazienti che degli oncologi. Tali pazienti, pur trovandosi a gestire un problema molto serio come la patologia neoplastica, trovano nella crioconservazione del seme, oltre ad una motivazione medica di speranza di una fertilità futura, anche una validissima opportunità psicologica, che consenta…

Read More

Che incidenza ha nell’epidemiologia dei tumori l’aumento dei survivors, i pazienti in età giovane adulta con una pregressa diagnosi di tumore? Ogni giorno in Italia vengono diagnosticati almeno 30 nuovi casi di tumore in pazienti di età inferiore ai 40 anni, pari a circa il 3% del numero totale delle nuove diagnosi. In particolare i pazienti al di sotto dei 40 anni sono circa 8.000, con netta prevalenza per il sesso femminile (5.000 donne vs. 3.000 uomini). I più comuni tipi di cancro in questo sottogruppo di pazienti sono rappresentati nell’uomo da tumore del testicolo, melanoma, tumore colon-rettale, linfoma non…

Read More

L’equipe medica multidisciplinare del Centro di Oncofertilità (andrologo, ginecologo, oncologo, endocrinologo, ematologo, psicologo) deve possedere le competenze che gli permettano di stimare il rischio di infertilità per ciascun trattamento e valutare quando tale rischio risulti sufficientemente elevato da dover ricorrere alla conservazione dei gameti prima dell’inizio delle terapie. Il maggiore problema biologico della crioconservazione cellulare è rappresentato dal possibile danno sui meccanismi di controllo delle attività molecolari. Infatti, tutti i processi vitali si svolgono grazie a modificazioni biochimiche che avvengono grazie a movimenti molecolari in ambiente acquoso. Se l’acqua intra ed extra cellulare viene trasformata in ghiaccio per bloccare gli…

Read More

Il tema della crioconservazione dei gameti maschili e femminili pone una serie di questioni delicate: quali sono gli aspetti più critici, con particolare riferimento ai pazienti oncologici? Qual è il ruolo delle Società Scientifiche circa il rispetto di criteri e procedure da seguire? Rispetto al tema della fertilità dopo patologie o terapie che riducono sensibilmente la capacità di procreare, le questioni delicate sono diverse. La prima questione è di tipo medico ed è legata alla necessità di crioconservare i gameti del paziente che ha nel contempo urgenza di iniziare delle terapie oncologiche che inibiranno la sua fertilità in maniera definitiva…

Read More

Roma, 22 marzo 2016 – Ogni giorno in Italia vengono diagnosticati 30 nuovi casi di tumore in pazienti che hanno meno di 40 anni. I giovani survivors oncologici oggi possono sperare in un futuro fertile grazie alle tecniche dicrioconservazione: nel Lazio è già possibile criocongelare gameti sia maschili che femminili grazie alla banca degli ovociti dell’Istituto Regina Elena di Roma e alla banca del seme del Policlinico Umberto I, la prima in Italia, attiva fin dagli anni ’80. «Il periodo finestra tra il momento in cui il paziente riceve la diagnosi di tumore e l’inizio della terapia è l’unico spazio utile per la crioconservazione dei…

Read More